THIEM RE DEL “SET DECISIVO”

L'astro nascente del tennis Dominic Thiem si piazza primo nella speciale classifica per numero di match vinti nel set decisivo (21-1).

Tennis – Le statistiche incoronano Dominic Thiem come miglior giocatore nel circuito Atp nei set decisivi. Il classe ’93 di Wiener Neustadt sta consolidando la sua posizione nel circuito maggiore con prestazioni impressionanti durante questa stagione nonostante sia sceso di 3 posizioni rispetto al suo best ranking come n.7 del mondo lo scorso giugno.

Un’annata travolgente di Dominic Thiem, dove l’austriaco ha saputo imporsi per 21 volte su 22 nel set decisivo, una media del 95,5%. L’austriaco precede in questa speciale classifica Kei Nishikori (12-3), Milos Raonic (11-3), J.Millman (11-3) e Tomas Berdych (9-2). “Ogni volta che leggo le statistiche, rimango impressionato. Ci sono diverse cose che influenzano questo score” rivela il n. 10 del mondo “In primo luogo, nei primi due tornei dell’anno ho avuto un po’ di fortuna nel vincere questi parziali. Poi, naturalmente, se faccio un parziale di 5-0, 6-0, 7-0 nel set decisivo, mi sento molto in fiducia. “

La sua superficie preferita, dove riesce ad impostare il ritmo del match grazie alla tremenda forza e potenza da fondo, è un alto fattore determinante per Thiem. “Un altro dato è che sulla terra battuta è molto difficile giocare contro di me. Sono fisicamente molto difficile da affrontare per qualunque avversario su questa superficie. Inoltre, la mia condizione fisica e mentale è migliorata tanto rispetto allo scorso anno.”

Nonostante il suo impressionante record, Thiem non crede che questo influenzerà i suoi avversari, anzi. Questione anche di mentalità per uno dei tennisti più promettenti del circuito: “Se i media mi dedicano attenzione o i tifosi parlano di me. Non sento la pressione, anzi, fa parte di questo mondo anche il circo mediatico e ricevere critiche o incoraggiamenti”. I risultati sono incoraggianti con i 4 titoli conquistati solo nel 2016 ed un gioco che migliora stagione dopo stagione, fortificando la determinazione propria dell’austriaco. D’altronde si sa: il campione si distingue dagli altri per la “testa”.


Nessun Commento per “THIEM RE DEL "SET DECISIVO"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Dicembre 2016

  • Andy Murray entra nel 2017 da "number one". Nessun suddito britannico prima di lui era riuscito a salire in vetta alla classifica dell'Era Open, ma lo scozzese ha invece compiuto l'impresa vincendo le Atp Finals proprio davanti al pubblico londinese.
  • L'Argentina sul tetto del mondo. I sudamericani conquistano per la prima volta la Coppa Davis rompendo il "maleficio" che li aveva visti perdere per ben 4 volte in finale. A fare il tifo sugli spalti c'era anche Diego Armando Maradona!
  • Trump e il tennis. Da sempre grande appassionato dello sport della racchetta, il nuovo Presidente degli Stati Uniti non solo è uno spettatore fisso degli US Open, ma da svariati decenni impugna la racchetta con la stessa determinazione che ha mostrato in campagna elettorale.