DAVENPORT: ‘KEYS AVRA’ ALTRE CHANCE DI VINCERE SLAM’

L'allenatrice della fresca finalista US Open fiduciosa per il futuro

Madison Keyssarà tranquillamente a posto“, ha detto la sua amica e avversaria Sloane Stephens a seguito della finale US Open dominata e vinta col punteggio di 6-3 6-0 lo scorso sabato.

La sua allenatrice Lindsay Davenport, ex numero uno al mondo, è d’accordo. La 22enne Keys ha vinto soltanto tre game nella finale, ma essere arrivata così in fondo è un risultato significativo per l’americana, soprattutto a seguito delle due operazioni al polso. “Sapevo che fosse una grande opportunità, ma non aveva più benzina nel serbatoio. Era sconvolta”, ha detto Davenport nel corso di una conferenza stampa al torneo, insistendo però che Keys “è migliorata, cambiata e maturata” da quando è tornata nel circuito durante la stagione su erba. Keys ha vinto anche il titolo di Stanford e raggiunto le semifinali a Cincinnati prima della splendida cavalcata a Flushing Meadows.

“Devo dire che tutti intorno a lei sono molto felici – ha sottolineato Davenport -. Ovviamente, come ho detto a lei, un match non cambia niente. Tutto quello che hai fatto o stai facendo negli ultimi tre mesi ti metterà nella posizione di avere un’altra chance per riuscirci”.

 

Sono entusiasta per lei e per il suo futuro. Penso le ci vorranno alcune giorni o forse una settimana o due, non so. Ma sarà tutto perfettamente in ordine”.

“Oggi non mi sono mossa bene, ero nervosa ma non tolgo nulla a Sloane che ha giocato molto bene – ha detto la Keys in conferenza stampa a  fine partita –Ci conosciamo da tanto tempi e ne abbiamo passate così tante che volevamo condividere insieme questo momento speciale. Non avrei desiderato altra avversaria. Sono contenta per lei e spero di giocare altri finali Slam insieme a lei”.

“Sono molto delusa, non ho giocato il mio miglior tennis oggi. Ma se quando ho preso l’aereo per operarmi una seconda volta che avrei avuto tra le mie mani il piatto che riceve la finalista Slam, sarei stata molto felice. La cosa che più ho imparato è che sono una lottatrice. Oggi non mi sono mossa bene, ero nervosa ma non tolgo nulla a Sloane che ha giocato molto bene”


Nessun Commento per “DAVENPORT: 'KEYS AVRA' ALTRE CHANCE DI VINCERE SLAM'”


Inserisci il tuo commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2018

  • "King Roger" forever. Ancora, ancora e ancora... a quasi 37 primavere Federer è di nuovo il "number one" del tennis mondiale, quattordici anni dopo la prima volta. Il giusto coronamento di venti stagioni sul Tour condite da venti titoli Slam.
  • Nostalgia Williams. Un inizio 2018 senza le "Black Sisters" protagoniste sul rettangolo di gioco è sembrato sbiadito. Serena ha prolungato il suo "congedo" di maternità, mentre Venus è partita male. Unica apparizione insieme nel doppio di Fed Cup, perso!
  • Evviva il Fognini nazionale. In Coppa Davis il tennista ligure dà sempre il meglio di sé. Decisivo il suo apporto per superare il Giappone al 1° turno, ma nei quarti previsti a Genova dovrà superarsi guidando l'Italia contro i francesi campioni in carica.