ATP BRISBANE: AVANZANO NISHIKORI E WAWRINKA

Comincia bene l'avventura di Kei Nishikori e Stan Wawrinka a Brisbane. Il nipponico vince in rimonta contro Jared Donaldson, l'elvetico abbatte la difesa di Viktor Troicki in due set. Subito fuori David Ferrer, costretto al ritiro Lucas Pouille

TENNIS – Inizia con il passo giusto il cammino di Stan Wawrinka e Kei Nishikori a Brisbane. Il nipponico, che si sbarazza non senza qualche difficoltà del qualificato australiano Jared Donaldson, dilapida un vantaggio di 4-0 nella prima frazione e archivia solamente in tre set la prima pratica dell’anno. Più convincente l’esordio dello svizzero. Stan supera brillantemente Viktor Troicki 7-6(5) 6-4 recuperando un break di svantaggio nel primo set e piazzando successivamente il break decisivo nel nono gioco. Si ferma, invece, al secondo turno la prima avventura a Brisbane di David Ferrer, sconfitto in rimonta dalla Wild Card locale Jordan Thompson. Subito problemi fisici per Lucas Pouille, costretto al ritiro dopo poco più di un’ora di gioco. Avanza Kyle Edmund.

ATP BRISBANE

2-Stanislas Wawrinka (Switzerland) beat Viktor Troicki (Serbia) 7-6(5) 6-4
Jordan Thompson (Australia) beat 8-David Ferrer (Spain) 4-6 7-5 7-5
Kyle Edmund (Britain) beat 6-Lucas Pouille (France) 6-3 3-1 (Pouille retired)
3-Kei Nishikori (Japan) beat Jared Donaldson (U.S.) 4-6 6-4 6-3

 


Nessun Commento per “ATP BRISBANE: AVANZANO NISHIKORI E WAWRINKA”


Inserisci il tuo commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Maggio 2018

  • Nadal senza limiti. Continua a primeggiare il n.1 del mondo, in barba agli infortuni, al nuovo che avanza e anche ai suoi quasi 32 anni. Un fenomeno che si nutre di "mattone tritato".
  • Gli Internazionali di un tennista romano. Nascere ad un passo dal centrale del Foro Italico, scrutarlo, sognarlo e riusicire a calcarlo da beniamino del pubblico. "Core de Roma" Pistolesi racconta il suo sogno diventato realtà.
  • In America qualcosa si muove. I tornei d'oltreoceano giocati a Indian Wells e Miami hanno mostrato un panorama tennistico in movimento, in cui le certezze dei campionissimi traballanno e cominciano a intravedersi sprazzi di futuro.