ATP: È FEDERER IL RE DI INDIAN WELLS, BATTUTO WAWRINKA

Roger Federer è il campione di Indian Wells per la seconda volta in carriera: battuto nel derby svizzero il connazionale Stan Wawrinka.

Tennis. Ancora un successo per Roger Federer, il secondo della stagione, dopo la vittoria degli Australian Open a Melbourne: ad Indian Wells è lui il re dopo una particolare e sentita finale contro il connazionale Stan Wawrinka terminata in 1ora e 20minuti di gioco in due parziali (6-4, 7-5).

Ad inaugurare la finale è Roger Federer al servizio che subito ha portato a casa il primo game sul 40-15. La tensione si percepisce in entrambi, ma il n.2 svizzero cerca di mettere in gioco tutti i suoi colpi migliori, portando il connazionale oltre la linea di fondo campo. Gli scambi si fanno sempre più intensi, sul centrale di Indian Wells è grande spettacolo: il punteggio vede il match in equilibrio sul 3-3. Roger fa buona guardia a rete, Wawrinka difende bene da fondo campo e si arriva al 4 pari. Il parziale si decide sul 5-4 con il break conquistato da Federer dopo un interminabile scambio concluso con un errore di Wawrinka.
Nel secondo parziale riparte Federer al servizio, ora però è il n.1 svizzero a portarsi in vantaggio per 2 game a 0. Federer recupera e si giunge ad una parità fino al 5-5, con l’elvetico che ora cerca di variare scendendo più volte a rete e chiudendo spesso con questa soluzione lo scambio. Sul 6-5 è ancora Wawrinka a cedere il servizio, nel game decisivo che si conclude ai vantaggi regalando la vittoria e il titolo a Roger Federer.

Per me il sogno continua –ha detto il campione di Indian Wells– Non sono sorpreso per come è andata in Australia, ma ancora questa si presenta come una grande, grande sorpresa per me, per il modo in cui ho vinto qui e per come ho battuto i giocatori. Non potrei essere più felice”.

Ed ha poi aggiunto: “Penso che ora sia molto importante per me riposarsi al massimo. Spero di poter giocare il più tardi possibile a Miami. Poi farò il piano per il resto della stagione, soprattutto per l’argilla e poi dovrò rivedere anche gli obiettivi, perché sono chiaramente cambiati dopo questo inizio da sogno”.

Anche Stan ha fatto il suo discorso post-vittoria, con i ringraziamenti al pubblico, al team e ai fan e con particolari congratulazioni per il connazionale e amico Roger Federer. Di seguito il video

 

Foto: Roger Federer, Indian Wells 2017 (zimbio.com)


Nessun Commento per “ATP: È FEDERER IL RE DI INDIAN WELLS, BATTUTO WAWRINKA”


*/?>
*/?>

Inserisci il tuo commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Aprile 2017

  • Fognini dottor Jekill e Mr. Hyde. Il n.1 azzurro è capace, indistintamente, di affascinare e di deludere. La domanda nasce spontanea: deve ancora sbocciare oppure ha già dato il meglio di sé?.
  • Sharapova amata e odiata. Alla vigilia del suo rientro sul Tour, Maria è sempre più amata dagli appassionati e odiata dai colleghi, che trovano ingiuste le wild card assegnatele dai tornei. Internazionali d'Italia inclusi.
  • Andre Agassi docet. Andre Agassi docet. "Lasciare il tennis è un po' morire" ha dichiarato in una recente intervista l'ex "Kid" di Las Vegas, che ha poi spiegato il perché: "I tennisti vivono un terzo della loro esistenza senza programmare gli altri due terzi".
 

Abbonati ora