ATP INDIAN WELLS: FOGNINI KO CONTRO CUEVAS, BENE WAWRINKA

Fabio Fognini si ferma al terzo turno contro l'uruguaiano Pablo Cuevas che si è imposto in due set. Fuori anche Tomas Berdych e Mischa Zverev.

Tennis. Disputato il terzo turno per la parte alta del tabellone al Bnp Paribas Open di Indian Wells: Fabio Fognini dopo il complicato match contro il francese Jo-Wilfried Tsonga, non recupera la concentrazione mentale e lascia andare il match contro Pablo Cuevas perso in due parziali (6-1, 6-4).

È stato un primo set davvero da dimenticare quello disputato dall’azzurro contro il n.30 Atp: tanti errori, troppa fretta negli scambi e pochi punti incisivi. Contro un Cuevas entrato in campo, al contrario, molto deciso, Fabio non è riuscito a trovare il giusto ritmo per poter replicare la buona partita disputata nel turno precedente. In vantaggio per 4 giochi a 1, l’uruguaiano non ha fatto altro che rimane concentrato in ogni scambio e attendere di portare a casa il set-point decisivo. Nel secondo set Fognini sembrava essere riuscito a scuotersi, ma il punteggio lo vedeva ugualmente sotto per 3 giochi a 1. Meno errori rispetto al primo parziali gli hanno permesso di comandare di più lo scambio e quando possibile scendere a rete per chiudere il punto; ma non era effettivamente la giornata buona di Fabio. Ad approfittarne è stato ovviamente Cuevas che sul 5-4 con il servizio a disposizione ha potuto chiudere il match.

Giornata negativa è stata anche quella di Tomas Berdych che contro il giapponese Yoshihito Nishioka, n.70 della classifica, non è riuscito ad imporsi dando la possibilità al 21enne di rimontare e vincere il match per 1-6, 7-6, 6-4.
Non senza difficoltà, a passare il turno è stato invece Stan Wawrinka che ha chiuso i conti in due set contro il tedesco Philipp Kohlschreiber (7-5, 6-3). Avanti anche Dominic Thiem che ha eliminato Mischa Zverev per 6-1, 6-4.

Di seguito tutti i risultati:

ROUND OF 32
Stan Wawrinka DEFEATS Philipp Kohlschreiber 75 63 H2H
Dominic Thiem DEFEATS Mischa Zverev 61 64 H2H
Gael Monfils DEFEATS John Isner 62 64 H2H
David Goffin DEFEATS Albert Ramos-Vinolas 763 64 H2H
Yoshihito Nishioka DEFEATS Tomas Berdych 16 765 64 H2H
Pablo Carreno Busta DEFEATS Roberto Bautista Agut (W/O) H2H
Pablo Cuevas DEFEATS Fabio Fognini 61 64 H2H
Dusan Lajovic DEFEATS Vasek Pospisil 674 63 75 H2H

 


Nessun Commento per “ATP INDIAN WELLS: FOGNINI KO CONTRO CUEVAS, BENE WAWRINKA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • INDIAN WELLS, PRIMA GIORNATA. AVANTI HEWITT E STEPANEK Tennis. Giornata di primo turno a Indian Wells, il primo mille della stagione, che ha aperto i battenti questa notte. Dal campo non sono arrivate molte sorprese. Vittorie importanti, tra […]
  • DJOKOVIC CONTRO FEDERER, LA RIVINCITA Finale maschile al Bnp Paribas Open di Indian Wells in programma alle ore 21.00 italiane. Djokovic cerca di confermarsi campione e il poker nel deserto, Federer vuole vendicare la […]
  • ATP: È FEDERER IL RE DI INDIAN WELLS, BATTUTO WAWRINKA Roger Federer è il campione di Indian Wells per la seconda volta in carriera: battuto nel derby svizzero il connazionale Stan Wawrinka.
  • IW UOMINI: DJOKOVIC CON MURRAY, FEDERER CON NADAL Sorteggiato il tabellone del primo master 1000 della stagione. Nella parte alta, possibile rivincita della finale australiana in semifinale, nella metà inferiore potremmo invece ritrovare […]
  • RANKING ATP, GASQUET VINCE E RISALE Il francese, profeta in patria a Montpellier, guadagna quattro posizioni e prova a rilanciarsi in ottica top 20. Davanti a lui, il doppio passo indietro di Marin Cilic a favore di Wawrinka […]
  • CHUHAN WANG, L’ABC DELLA SORPRESA Il cinese è il personaggio del momento nel torneo di Shanghai, nonostante la sconfitta odierna contro Jaziri. La vittoria su Fognini e l'impatto mediatico del match, complice il […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Aprile 2017

  • Fognini dottor Jekill e Mr. Hyde. Il n.1 azzurro è capace, indistintamente, di affascinare e di deludere. La domanda nasce spontanea: deve ancora sbocciare oppure ha già dato il meglio di sé?.
  • Sharapova amata e odiata. Alla vigilia del suo rientro sul Tour, Maria è sempre più amata dagli appassionati e odiata dai colleghi, che trovano ingiuste le wild card assegnatele dai tornei. Internazionali d'Italia inclusi.
  • Andre Agassi docet. Andre Agassi docet. "Lasciare il tennis è un po' morire" ha dichiarato in una recente intervista l'ex "Kid" di Las Vegas, che ha poi spiegato il perché: "I tennisti vivono un terzo della loro esistenza senza programmare gli altri due terzi".