MONTECARLO: NADAL DEMOLISCE THIEM E TROVA DIMITROV IN SEMIFINALE

Il numero uno del mondo ha schiantato il tennista austriaco con un 6-0 6-2 senza storia, mentre il bulgaro ha battuto David Goffin 6-4 7-6

TENNIS – E’ stata una severa lezione quella rifilata da Rafa Nadal a Dominic Thiem nei quarti di finale del Masters 1000 Atp di Montecarlo. Il numero uno del mondo infatti ha liquidato l’austriaco, reduce dal successo su Djokovic, con un 6-0 6-2 praticamente senza storia, arrivato al culmine di un dominio tecnico e tattico mai messo in discussione.

Nadal ha servito in maniera quasi perfetta, concedendo solo le briciole al suo avversario durante i propri turni di battuta, e l’aggressività con la quale ha giocato anche in risposta ha fatto il resto, a partire dalle prime battute dell’incontro quando la spagnolo ha fatto capire immediatamente quale sarebbe stato il ritmo che avrebbe tenuto. Dopo un primo set filato via velocemente e portato a casa sul 6-0 quindi, lo spagnolo ha continuato a martellare Thiem da ogni angolo del campo, e solo sul 3-0 l’austriaco è riuscito a conquistare il primo game della sua partita. Nadal però non ha alzato il piede dall’acceleratore e grazie al break ottenuto proprio nell’ottavo gioco ha chiuso i conti sul definitivo 6-2, tra gli applausi del pubblico del campo centrale che ha potuto ammirare una delle migliori versioni del tennista maiorchino.

DIMITROV

Resta da vedere quindi se in semifinale Grigor Dimitrov riuscirà ad impensierire di più l’attuale numero uno del mondo. Il tennista bulgaro infatti si è imposto in due set (6-4 7-6) sul suo amico David Goffin (con il quale gioca il torneo di doppio), al termine di un match in cui il bulgaro non ha brillato per continuità riuscendo però ugualmente a portare a casa la vittoria. Nel primo set Dimitrov è salito sul 5-2 grazie al break ottenuto nel sesto game, e anche se nel nono ha permesso a Goffin di conquistare il contro-break del momentaneo 5-4, dopo il cambio di campo ha avuto la forza di strappare nuovamente il servizio al suo avversario, assicurandosi così il parziale sul 6-4. All’inizio del secondo però il bulgaro ha accusato un inaspettato passaggio a vuoto, e Goffin ne ha approfittato per salire prima sul 3-0 e poi sul 5-1 con due break di vantaggio, ma Dimitrov ha trovato la forza di reagire, e dopo aver annullato tre set-point si è rimesso in partita sul 5-5, prima di chiudere i conti al tie-break 7 punti a 5 tra l’entusiasmo dei suo tifosi arrivati a Montecarlo, che sperano di vedere tante altre vittorie come questa del loro idolo.

(Nella foto Rafael Nadal – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “MONTECARLO: NADAL DEMOLISCE THIEM E TROVA DIMITROV IN SEMIFINALE”


Inserisci il tuo commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Maggio 2018

  • Nadal senza limiti. Continua a primeggiare il n.1 del mondo, in barba agli infortuni, al nuovo che avanza e anche ai suoi quasi 32 anni. Un fenomeno che si nutre di "mattone tritato".
  • Gli Internazionali di un tennista romano. Nascere ad un passo dal centrale del Foro Italico, scrutarlo, sognarlo e riusicire a calcarlo da beniamino del pubblico. "Core de Roma" Pistolesi racconta il suo sogno diventato realtà.
  • In America qualcosa si muove. I tornei d'oltreoceano giocati a Indian Wells e Miami hanno mostrato un panorama tennistico in movimento, in cui le certezze dei campionissimi traballanno e cominciano a intravedersi sprazzi di futuro.