AUGURI JELENA JANKOVIC, LA TIGRE SERBA…

Tanti auguri a Jelena Jankovic, la giocatrice serba ex numero 1 del mondo. Ammiratrice di Monica Seles, Jelena è stata "Giocatrice serba dell'anno" nel 2007, 2008 e 2009....da sempre un'atleta modello per la sua nazione

Tennis – Oggi è il compleanno di una tigre serba: Jelena Jankovic. Nata a Belgrado nel 1985 da padre e madre economisti, Jelena decide di iscriversi anche lei alla Facoltà di Economia della Megatrend University di Belgrado, corso di studi che ancora non ha abbandonato ma solo temporaneamente sospeso.

A 12 anni ha già il tennis nel sangue ed entra a far parte della prestigiosa accademia di Nick Bollettieri, che la forma in tutto e per tutto rendendola la tennista che vediamo oggi. Nel 2001, infatti, ottiene la sua prima vittoria importante: gli Australian Open juniores, diventando numero 1 al mondo proprio della categoria junior.

Sempre nel 2001, e passata professionista nel 2000, arriva al secondo round degli Insian Wells, entrata in gara con una wild card.

La Jankovic ha conquistato 16 titoli in carriera: Budapest 2004, Auckland 2007, Charleston 2007, Roma 2007, Birmingham 2007, Roma 2008, Pechino 2008, Stoccarda 2008, Mosca 2008, Marbella 2009, Cincinnati 2009, Indian Wells 2010, Bogotà 2013, Nanchang 2015, Canton 2015, Hong Kong 2015.

Inoltre, nel 2008 è arrivata in finale agli US Open uscendo sconfitta contro Serena Williams, mentre nel 2007 conquista il doppio misto di Wimbledon in coppia con Jamie Murray. Dall’11 al 17 agosto e dal 6 ottobre al primo febbraio 2009 è stata numero 1 del mondo.

Jelena Jankovic si trova in un periodo di alti e bassi, al momento infatti si trova alla posizione numero 52 del ranking mondiale. Per cercare di risanare la sua situazione, la serba ha pensato di cambiare coach: entra nel suo entourage l’ex top 10 Guillermo Cañas.

Una giocatrice che tira sempre fuori le unghie come una tigre, una giocatrice che cercherà di graffiare ancora…tanti auguri Jelena!!


Nessun Commento per “AUGURI JELENA JANKOVIC, LA TIGRE SERBA...”


*/?>
*/?>

Inserisci il tuo commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Aprile 2017

  • Fognini dottor Jekill e Mr. Hyde. Il n.1 azzurro è capace, indistintamente, di affascinare e di deludere. La domanda nasce spontanea: deve ancora sbocciare oppure ha già dato il meglio di sé?.
  • Sharapova amata e odiata. Alla vigilia del suo rientro sul Tour, Maria è sempre più amata dagli appassionati e odiata dai colleghi, che trovano ingiuste le wild card assegnatele dai tornei. Internazionali d'Italia inclusi.
  • Andre Agassi docet. Andre Agassi docet. "Lasciare il tennis è un po' morire" ha dichiarato in una recente intervista l'ex "Kid" di Las Vegas, che ha poi spiegato il perché: "I tennisti vivono un terzo della loro esistenza senza programmare gli altri due terzi".
 

Abbonati ora