LA CRISI DI MONFILS: “NON FUNZIONA NIENTE, DEVO CAMBIARE TUTTO”

“Non ho servizio, non riesco a tirare un vincente di dritto, di rovescio finisco fuori campo troppo presto. Devo fare scelte migliori. Devo fare meglio tutto”. Così Gael Monfils a Indian Wells. E’ iniziato tutto, dice, dopo l’esclusione in Davis. “Forse mi metto addosso troppa pressione” ammette.

18/03/17
» Continua
INDIAN WELLS, COLPO DI SCENA: KYRGIOS SI RITIRA!

Non ci sarà la grande sfida con Federer. “Temiamo si tratti di intossicazione alimentare” spiega l’australiano. “Non ho energie, e per sfidare un campione devi essere al meglio”.

17/03/17
» Continua
POSPISIL E GLI ALTRI: QUANDO CADONO I GIGANTI

A Indian Wells, Vasek Pospisil è diventato il sesto giocatore fuori dai primi 100 a battere un numero 1 del mondo negli anni Duemila. Ci sono riusciti Kyrgios e Gasquet da teenager e il vecchio Clavet prossimo al ritiro. Ci sono anche il più grande exploit di Saretta e il Del Potro rinato a Rio.

16/03/17
» Continua
FEDERER-NADAL, STORIA DELLA RIVALITA’ CHE HA CAMBIATO IL TENNIS

Federer e Nadal si ritrovano per la 36ma volta, la 17ma in un Masters 1000, la terza a Indian Wells. Riviviamo tutti i loro duelli.

15/03/17
» Continua
FOGNINI, L’OCEANO VERDE E’ GIA’ DIETRO LE SPALLE?

A Indian Wells, ha centrato contro Tsonga l’ottava vittoria su un top-10 in sette anni. Ha vinto quattro titoli e raggiunto solo tre volte i quarti fra Slam e Masters 1000. Qual è la dimensione reale di Fabio Fognini?

14/03/17
» Continua
INDIAN WELLS, FEDERER AI BAMBINI: “VOGLIO GIOCARE FINO A 90 ANNI”

Organizzata a Indian Well la prima conferenza stampa con i bambini al posto dei giornalisti. Federer racconta dei suoi gatti, del suo colpo preferito, del suo futuro. E li sfida a braccio di ferro.

13/03/17
» Continua
MLADENOVIC: “IL PUBBLICO DEVE IMPARARE A CONOSCERE IL TENNIS FEMMINILE”

“L’interesse e il business vanno tutti verso il tennis femminile” ha detto a Paris Match. “Ma questo non vuol dire che le donne giocano peggio. I tifosi devono solo imparare a conoscerci”.

13/03/17
» Continua
QUINZI LASCIA ANCHE LEITGEB: E ORA?

Gianluigi Quinzi interrompe anche la collaborazione con Leitgeb. A 21 anni, con un best ranking di numero 289, due domande sorgono spontanee: dove può arrivare davvero? E il suo coach ideale esiste?

11/03/17
» Continua
BENNETEAU CI RIPROVA: “VOGLIO TORNARE NEI 100”

A Indian Wells, Benneteau ha superato le qualificazioni. Non le giocava dal 2006, quando sconfisse Djokovic al primo turno.

9/03/17
» Continua
KERBER: IL RITORNO AL NUMERO 1 E’ UNA NUOVA PARTENZA

Kerber toccherà le 22 settimane da numero 1. Superate le 20 di Clijsters, le 21 di Austin e Sharapova. “Ci saranno nuove sfide” ha detto, “mi manca poco per tornare a vincere come prima”.

8/03/17
» Continua
INDIAN WELLS: SERENA SI RITIRA, KERBER SARA’ DI NUOVO NUMERO 1

Serena Williams annuncia il forfait a Indian Wells. Completerà la settimana numero 316 in vetta al ranking. Ma perderà i 650 punti di vantaggio su Kerber, che tornerà dopo il torneo in testa alla classifica.

7/03/17
» Continua
NADAL: “IN FUTURO VOGLIO DIVENTARE PRESIDENTE DEL REAL MADRID”

Nadal e il calcio: un legame che si mantiene nel tempo. Da piccolo lo giocava, lo continua a seguire da tifoso del Real Madrid nonostante uno zio bandiera del Barcellona. Nel 2010 entrò anche nella cordata che rilevò il Mallorca. E i sogni non si fermano qui.

9/02/17
» Continua
E’ FOGNINI IL DAVIS-MAN AZZURRO

Ha vinto 18 partite su 25. Ha incassato anche i complimenti di Maradona dopo la vittoria su Pella. Fabio Fognini, nuovo numero 1 d’Italia, è il simbolo di questa nazionale.

8/02/17
» Continua

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Marzo 2017

  • Roger guarda sepre più avanti. Dopo l’incredibile traguardo raggiunto a Melbourne, il favoloso Federer non si pone più limiti e guarda al suo 2017 con occhi nuovi. È tornato a pensare che Wimbledon sia un suo terreno di conquista e spera di riuscire a riprendere le chiavi di quel “giardino incantato”.
  • Rafa vuole il Real Madrid. Un giorno vorrebbe diventare il Presidente del famoso club calcistico madrileno, ha ammesso Nadal, che da sempre ha una grande passione per il pallone. Che stia già pensando al ritiro dal circuito della racchetta.
  • Gli azzurri di Davis sognano. Dalla vittoria di primo turno, fatta registrare in Argentina sulla squadra detentrice dell’insalatiera d’argento, riprende la corsa di una nazionale italiana motivata e generosa, capace di riaccendere l’entusiasmo dei suoi tifosi.