STEFANO NAPOLITANO RISPONDE AGLI INSULTI: “PROVO COMPASSIONE PER VOI”

Il biellese non è certo la prima vittima di insulti e minacce via social da parte di scommettitori. E non sarà nemmeno l’ultima, soprattutto se il mondo delle scommesse non sarà regolato a livello Challenger e Futures.

2/02/17
» Continua
NENAD ZIMONJIC: “VORREI VINCERE LA DAVIS NEI PROSSIMI ANNI. MA ANCHE NEL 2017”.

Il capitano giocatore della Serbia mostra tutto il suo ottimismo in vista dell’impegno contro la Russia. E riceve lodi e ringraziamenti dal numero 2 del mondo Novak Djokovic: “Vorrei ringraziarlo per aver accettato il ruolo di capitano e giocatore”.

1/02/17
» Continua
GIOCARE MENO PER VINCERE DI PIÚ?

Le vittorie di Roger Federer e Serena Williams agli Australian Open, arrivate dopo molti mesi di assenza dai campi, aprono ancora una volta la questione relativa allo sconfinato calendario. L’equazione giocare meno uguale vincere di più sembra essere verificabile.

31/01/17
» Continua
MARAT SAFIN, TALENTO FRAGILE

Ex numero uno del mondo, vincitore di due Slam in carriera, il russo è considerato come uno dei migliori talenti che il tennis abbia mai avuto. Un talento che, purtroppo, è rimasto troppe volte inespresso.

27/01/17
» Continua
COPPA DAVIS. LE CONVOCAZIONI PER IL 1° TURNO

Si giocherà nel weekend tra il 3 e il 5 febbraio. L’Italia sarà impegnata contro i campioni uscenti dell’Argentina. Ma in campo ci saranno anche Novak Djokovic, Milos Raonic e il giustiziere del canadese agli AusOpen, Rafael Nadal.

25/01/17
» Continua
CAMILA GIORGI. TALENTO TANTO, CHIACCHIERE…PURE

La maceratese è diventata la protagonista assoluta delle cronache di più stretta attualità. Il più classico dei tam tam mediatici che con il tennis ha poco a che fare. E che non deve far dimenticare che Camila Giorgi è una tennista, forse la più talentuosa su cui l’Italia possa contare.

24/01/17
» Continua
VICTORIA AZARENKA: “TORNERÓ A GIOCARE IN ESTATE”

L’ex numero 1 del mondo rivela a Tennis Channel di stare bene dopo il parto e la nascita del piccolo Leo. E confessa che il suo rientro avverrà la prossima estate: “Per preparare al meglio gli Us Open”.

23/01/17
» Continua
PETER FLEMING, LO SCUDIERO DI THE GENIUS

L’ex tennista originario del New Jersey è stato uno dei doppisti più forti della storia. In coppia con John McEnroe ha vinto 50 titoli, di cui sette Grand Slam. Meno prestigiosa la sua carriera da singolarista. Tre tornei e il numero 8 come best ranking.

21/01/17
» Continua
AO. AMARE LACRIME PER SARA ERRANI

La tennista emiliana non è una abituata a mollare prima di aver dato tutto in campo. Così si spiegano le sue lacrime al termine della sua avventura agli Australian Open. Ciò che non si spiega, che neanche lei si spiega, è il perché di tanti infortuni.

19/01/17
» Continua
TOMAS BERDYCH É IL MIGLIOR TENNISTA AL MONDO SUL 15-15

Alcuni dati raccolti dall’Atp durante tutti gli appuntamenti del 2016 dimostrano come il punteggio di 15 pari non sia così sicuro per chi serve. E nello stesso tempo aiuti, in qualche modo, il giocatore alla risposta.

18/01/17
» Continua
TONINO ZUGARELLI, LA RISERVA DI LUSSO DELLA DAVIS 1976

Tonino Zugarelli compie oggi 67 anni. Il suo nome è e resterà sempre legato alla vittoria della Coppa Davis 1976, edizione in cui, pur da sostituto, ottenne alcune vittorie decisive nel cammino verso l’Insalatiera.

17/01/17
» Continua
ANDY MURRAY GIURA FEDELTÁ ALLA REGINA

Il numero 1 del mondo giocherà il torneo del Queen’s fino al termine della sua carriera: “Aver vinto per cinque volte questo torneo significa molto per me”. E anche la Bbc rinnova il contratto per i diritti di trasmissione dell’evento fino al 2024.

12/01/17
» Continua
BOB HEWIT, IL MITO SFATATO

Non è un felice compleanno quello dell’ex tennista australiano naturalizzato sudafricano. Le sentenze dei giudici sono inequivocabili, ma non possono gettare ombre sulla sua brillante carriera.

12/01/17
» Continua

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Dicembre 2016

  • Andy Murray entra nel 2017 da "number one". Nessun suddito britannico prima di lui era riuscito a salire in vetta alla classifica dell'Era Open, ma lo scozzese ha invece compiuto l'impresa vincendo le Atp Finals proprio davanti al pubblico londinese.
  • L'Argentina sul tetto del mondo. I sudamericani conquistano per la prima volta la Coppa Davis rompendo il "maleficio" che li aveva visti perdere per ben 4 volte in finale. A fare il tifo sugli spalti c'era anche Diego Armando Maradona!
  • Trump e il tennis. Da sempre grande appassionato dello sport della racchetta, il nuovo Presidente degli Stati Uniti non solo è uno spettatore fisso degli US Open, ma da svariati decenni impugna la racchetta con la stessa determinazione che ha mostrato in campagna elettorale.