GAEL MONFILS. DOPO LA TESTA CEDE ANCHE IL CORPO

Il francese numero 11 del mondo ha un problema al ginocchio sinistro e al tendine d’Achille destro. La rinuncia a Miami potrebbe non essere isolata, ma il suo problema, oltre che fisico, è anche psicologico.

21/03/17
» Continua
KAROLINA E KRISTYNA PLISKOVA, LE GEMELLE DEL TENNIS COMPIONO 25 ANNI

Numero 3 del mondo una, numero 52 l’altra. Risultati diversi e carriere diverse, ma una passione comune, il tennis. E una vita vissuta in totale simbiosi.

21/03/17
» Continua
KAYLA DAY, 17 ANNI E UN FUTURO DA CAMPIONESSA

A Indian Wells è stata eliminata da Garbiñe Muguruza, ma Kayla Day ha mostrato tutto il suo potenziale. E di lei si parla già come prossima numero 1 del mondo.

13/03/17
» Continua
AUGURI A BELINDA BENCIC E BARBARA SCHETT

La prima è alla ricerca della condizione migliore e sta cercando di rilanciare le sue ambizioni in Wta dopo essere precipitata fuori dalla top 100. La seconda è stata numero 7 del mondo nel 1999. Ora fa la commentatrice tv e si gode la “pensione” assieme al marito Joshua e al figlio Noah.

10/03/17
» Continua
NOVAK DJOKOVIC: “A MELBOURNE ROGER HA DIMOSTRATO CHE TUTTO È POSSIBILE”

Il numero 2 del mondo elogia l’impresa dello svizzero agli Australian Open ponendo l’accento sulla sua età e sulla sua capacità di programmare al meglio le stagioni: “È un esempio per tutti”.

8/03/17
» Continua
AUGURI A PETRA KVITOVA. IL CIRCUS TI ASPETTA

Due volte campionessa a Wimbledon, cinque volte sul tetto del mondo con la sua Repubblica Ceca, Petra Kvitova ha vinto in totale 19 titoli Wta. Ma al momento è ferma ai box per i postumi dell’aggressione di cui è stata vittima a fine 2016.

8/03/17
» Continua
INVAN LENDL, PROFESSIONISTA A 360°

Numero 1 del mondo per 157 settimane consecutive, 270 in totale. Vincitore di almeno un torneo per 14 stagioni di fila. Un bilancio di 94 trofei vinti in carriera e una percentuale di 90 vittorie su cento in cinque anni diversi. Non solo per questo Ivan Lendl è stato un giocatore unico nella storia.

7/03/17
» Continua
DOMINIC THIEM. ELOGIO AD ALEX STOBER: “È STATA UNA SCELTA DECISIVA”

“Da quando ho iniziato a lavorare con lui ho notato subito la differenza” dice il numero 9 del mondo parlando del suo fisioterapista. Un autentico guru che ha lavorato con Sampras, Kerber, Haas e Kuerten. Il brasiliano: “Secondo me Alex Stober è il miglior fisioterapista al mondo”.

2/03/17
» Continua
CARRÁMBA CHE SERENA

Serena Williams, dopo la vittoria numero 23 in un major conseguita a Melbourne, ha deciso di sorprendere due giovani tennisti manifestandosi all’improvviso su un campo di San Francisco e giocando con loro.

1/03/17
» Continua
JO WILFRED TSONGA, A QUASI 32 ANNI IN VERSIONE DELUXE

Le due vittorie ottenute nelle ultime due settimane e la riconquista della top ten hanno riportato l’attenzione sul francese. Jo Wilfred Tsonga vive un momento di grande forma. E l’arrivo del primogenito non potrà che rendere questo inizio del 2017 ancora più indimenticabile.

28/02/17
» Continua
BUON COMPLEANNO IVO KARLOVIC, RECORDMAN DI ACE NELLA STORIA

Sul servizio ha basato tutto il suo tennis. E il servizio lo ha fatto entrare nella storia il 7 ottobre 2015, quando ha battuto il record di ace realizzati in carriera che apparteneva a Goran Ivanisevic.

28/02/17
» Continua
GAFFE INNO TEDESCO. LA USTA CHIEDE SCUSA ALLA GERMANIA

Aveva fatto scalpore e generato polemiche la versione obsoleta dell’inno nazionale tedesco cantata in apertura del match di Fed Cup tra Stati Uniti e Germania giocato alle Hawaii. La federtennis a stelle e strisce si scusa ufficialmente. Ma la polemica non si placa.

15/02/17
» Continua
SAN VALENTINO SOTTO RETE

Latitanti. Ecco il comportamento social di tennisti e tenniste nella giornata della festa degli innamorati. Un atteggiamento ambiguo e controcorrente rispetto alle cascate di tweet e post tipiche dei giorni di festa.

14/02/17
» Continua

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Aprile 2017

  • Fognini dottor Jekill e Mr. Hyde. Il n.1 azzurro è capace, indistintamente, di affascinare e di deludere. La domanda nasce spontanea: deve ancora sbocciare oppure ha già dato il meglio di sé?.
  • Sharapova amata e odiata. Alla vigilia del suo rientro sul Tour, Maria è sempre più amata dagli appassionati e odiata dai colleghi, che trovano ingiuste le wild card assegnatele dai tornei. Internazionali d'Italia inclusi.
  • Andre Agassi docet. Andre Agassi docet. "Lasciare il tennis è un po' morire" ha dichiarato in una recente intervista l'ex "Kid" di Las Vegas, che ha poi spiegato il perché: "I tennisti vivono un terzo della loro esistenza senza programmare gli altri due terzi".