CICI BELLIS HA DECISO: “DIVENTERÓ PROFESSIONISTA”

I buoni risultati arrivati in estate e il terzo turno raggiunto agli Us Open possono bastare. Catherine Bellis sarà una tennista a tutto tondo: “Sono fisicamente e mentalmente pronta per farlo”.

Tennis – Fresca della conquista del terzo turno agli Us Open, Catherine Bellis ha sciolto i dubbi sul suo futuro: sarà tennista al 100%. La notizia arriva direttamente dal sito Wta, che ha ripreso un post apparso sul profilo Twitter della promettente statunitense: “Sono molto contenta di annunciare che passerà professionista e ringrazio tutti per il supporto che mi sarà dato”.

Ma la decisione, la tennista classe 1999 sembra averla maturata in seguito ai risultati positivi ottenuti in questa estate: “Penso che la mia estate, i tornei che ho giocato e ovviamente il risultato raggiunto agli Us Open siano una grande cosa per me” ha dichiarato a Wta Insider. “Mi fido molto del mio tennis e penso che sarò in grado di competere con costanza nella Wta”.

Un cambio di prospettiva dunque. Cici Bellis aveva da poco annunciato di voler proseguire l’attività tennistica presso la Stanford University. Ma per una che viene attentamente osservata da quando aveva 14 anni, il passaggio al professionismo sembra quasi una tappa obbligata. E lei conferma, senza però abbandonare del tutto l’idea di proseguire gli studi: “Credo che potrò andare al college anche dopo. Amo tantissimo il tennis e voglio giocare per tanto tempo. Il mio gioco e il mio fisico sono pronti per questo in questo momento”.

La nativa di San Francisco aveva stupito il mondo nel 2014, quando era diventata la più giovane tennista a vincere una partita agli Us Open dal 1996. In quell’occasione aveva battuto Dominika Cibulkova, non proprio l’ultima arrivata. Adesso, a 17 anni, Cici ha fatto le sue esperienze nel circus del tennis femminile, affrontando Serena Williams a Miami e Venus a Stanford: “Un paio di anni fa, dopo quel periodo stupendo durante gli Us Open, ho iniziato a lavorare sulla mia forma fisica e sulla mia forza. Così ho potuto iniziare a competere con le migliori”.

E i risultati si sono visti a Flushing Meadows edizione 2016. Catherine Bellis ha raggiunto per la prima volta il terzo turno in un torneo del Grande Slam, sconfiggendo Vikotrija Golubic e Shelby Rogers e cedendo a quella che sarebbe diventata campionessa e numero 1 del mondo, Angelique Kerber. “La prossima sarà una stagione di cambiamenti, ma credo che i prossimi mesi saranno decisivi per me. Cercherò di prepararmi al meglio per essere a posto in vista di prossimi tornei Wta” conclude Cici Bellis, che nel frattempo è giunta ai quarti di finale del torneo di Québec City.

Foto: Catherine “Cici” Bellis, nel 2014, è diventata la più giovane tennista a vincere un match agli Us Open (www.zimbio.com)


Nessun Commento per “CICI BELLIS HA DECISO: “DIVENTERÓ PROFESSIONISTA””


*/?>
*/?>

Inserisci il tuo commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Aprile 2017

  • Fognini dottor Jekill e Mr. Hyde. Il n.1 azzurro è capace, indistintamente, di affascinare e di deludere. La domanda nasce spontanea: deve ancora sbocciare oppure ha già dato il meglio di sé?.
  • Sharapova amata e odiata. Alla vigilia del suo rientro sul Tour, Maria è sempre più amata dagli appassionati e odiata dai colleghi, che trovano ingiuste le wild card assegnatele dai tornei. Internazionali d'Italia inclusi.
  • Andre Agassi docet. Andre Agassi docet. "Lasciare il tennis è un po' morire" ha dichiarato in una recente intervista l'ex "Kid" di Las Vegas, che ha poi spiegato il perché: "I tennisti vivono un terzo della loro esistenza senza programmare gli altri due terzi".
 

Abbonati ora