Classifiche ATP e WTA



-

L’ATP (Association of Tennis Professionals) è l’associazione che riunisce i giocatori professionisti di tennis di tutto il mondo.

Il suo corrispettivo al femminile è il WTA.

Lo scopo principale dell’associazione è quello di tutelare gli interessi dei giocatori relativamente ai vari aspetti dell’attività nonché di gestire ed organizzare dei servizi quali ad esempio quello fondamentale della classifica mondiale detta, appunto, classifica ATP. La classifica ATP è il presupposto in base al quale l’ATP stila i tabelloni per la partecipazione dei singoli tennisti ai tornei del circuito internazionale, decidendo teste di serie e scontri diretti. Negli ultimi anni è stata inserita un altro tipo di classifica, l’ATP Champions Race, il cui compito è di stabilire il numero uno al mondo per ogni anno di competizione.

Vedi la Classifica singolare ATP 2011 aggiornata >>

Vedi la Classifica doppio ATP 2011 aggiornata >>

-

La Women’s Tennis Association (WTA) è l’associazione che riunisce le giocatrici professionistiche di tennis di tutto il mondo. Il suo corrispettivo al maschile è l’ATP.

Quasi contemporaneamente alla fondazione dell’ATP avvenuta nel 1972, la WTA venne fondata nel 1973 da un gruppo di tenniste tra le quali spiccavano Billie Jean King e Rosie Casals; scopo principale di questa associazione era promuovere e cercare di convincere gli organizzatori dei principali tornei a parificare o quanto meno avvicinare montepremi e regole per le tenniste a quanto era in vigore per i tennisti nei tornei del Grande Slam (come infatti riportato dal giornalista Rino Tommasi[1] nei tornei del Grande Slam il premio per la vincitrice era inizialmente circa un terzo di quello per il vincitore).

Vedi la Classifica WTA  aggiornata >>

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Aprile 2014

  • PENNETTA SCATENATA
    Malgrado le difficoltà passate e i suoi 32 anni, l’azzurra sta vivendo un momendo d’oro che a Indian Wells le ha permesso di agguantare il titolo più importante di tutta la sua carriera.
  • ATTENTI A “FEDRINKA”!
    Un Fabio Fognini trascinatore batte Andy Murray e, dopo 16 anni, apre all’Italia di Davis la strada per la semifinale, da giocare a settembre contro la Svizzera di Federer e Wawrinka.
  • INTERNAZIONALI D’ITALIA
    Il movimento tennistico tricolore è rinato, ora la ciliegina sulla torta sarebbe quella di poter rivivere al Foro Italico grandi emozioni, tutte italiane.