COPPA DAVIS, BELGIO-ITALIA: TUTTI I PRECEDENTI

Tutte le precedenti sfide tra Belgio ed Italia in vista dei quarti di finale previsti ad aprile a Charleroi

Tennis. Si disputerà in Belgio, precisamente a Charleroi, il quarto di finale tra il Belgio campione nel 2015 e l’Italia, dal 7 al 9 di aprile. Dopo tre anni gli azzurri tornano a questo livello della Coppa Davis, quando batterono a Napoli la Gran Bretagna, con l’impresa di Fognini che batté Murray per tre set a zero.

Sarà lo Spiroudome dalla capienza superiore ai 6 mila posti ad ospitare l’atteso evento. Otto precedenti nella storia delle due nazionali, con gli azzurri che conducono per 5-3 sui fiamminghi. Da oltre 15 anni non sfidiamo il Belgio, ecco nel dettaglio tutte le sfide passate:

2000 – playoff/spareggi World Group, Venezia (terra)
Belgio b. ITALIA 4-1
1969 – 1° turno Zona Europa, Genova (terra)
ITALIA b. Belgio 4-1
1961 – 2° turno Zona Europa, Bruxelles (terra)
ITALIA b. Belgio 3-2
1959 – 2° turno Zona Europa, Bruxelles
ITALIA b. Belgio 4-1
1957 – finale Zona Europa, Bruxelles
Belgio b. ITALIA 3-2
1953 – semifinale Zona Europa. Bruxelles
Belgio b. ITALIA 3-2
1952 – finale Zona Europa, Milano
ITALIA b. Belgio 3-1
1950 – quarti Zona Europa, Bruxelles
ITALIA b. Belgio 3-2

E’ dunque la prima volta in assoluto che la sfida tra le due selezioni in Belgio non si tiene a Bruxelles, dove l’Italia ha saputo trionfare per ben 4 volte. Azzurri che dovrebbero arrivare al match con possibilità reali di ottenere la semifinale: Goffin a parte, la squadra di casa non presenta avversari di valore, a meno che non sia in giornata Darcis. Tanto dipenderà dallo stato di forma, fisico e mentale, di Fabio Fognini: anche contro l’Argentina è stato lui l’ago della bilancia, in senso positivo come spesso gli accade quando difende i colori italiani.

Da valutare poi il singolarista che lo affiancherà, tra Seppi, Bolelli e Lorenzi. La coppa di doppio non dovrebbe invece presentare grosse novità, con Fognini-Bolelli in vantaggio su tutti gli altri nonostante l’inattesa sconfitta con l’Argentina. La sfida arriva nel bel mezzo della stagione sul rosso, quella preferita dai nostri atleti, che si spera possano arrivare in fiducia al grande appuntamento.


Nessun Commento per “COPPA DAVIS, BELGIO-ITALIA: TUTTI I PRECEDENTI”


*/?>
*/?>

Inserisci il tuo commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Aprile 2017

  • Fognini dottor Jekill e Mr. Hyde. Il n.1 azzurro è capace, indistintamente, di affascinare e di deludere. La domanda nasce spontanea: deve ancora sbocciare oppure ha già dato il meglio di sé?.
  • Sharapova amata e odiata. Alla vigilia del suo rientro sul Tour, Maria è sempre più amata dagli appassionati e odiata dai colleghi, che trovano ingiuste le wild card assegnatele dai tornei. Internazionali d'Italia inclusi.
  • Andre Agassi docet. Andre Agassi docet. "Lasciare il tennis è un po' morire" ha dichiarato in una recente intervista l'ex "Kid" di Las Vegas, che ha poi spiegato il perché: "I tennisti vivono un terzo della loro esistenza senza programmare gli altri due terzi".
 

Abbonati ora