DOMANI LA QUARTA GIORNATA DI A1 MASCHILE E FEMMINILE

Al via domani la quarta giornata di A1 maschile e femminile per portare a casa l'ambito scudetto...

Tennis – La fase a gironi femminile è composta da sei giornate e proseguirà fino a domenica 20 novembre. Dopo la fase di playoff (semifinali) e playout, le finali si giocheranno l’8 e 9 dicembre in sede unica da definire.

Il Tennis Club Cagliari sale a Torino dove misura le proprie ambizioni contro lo Stampa Sporting. È atteso invece sui campi del Castellazzo Parma il Tennis Club Prato, che con il blitz sotto la Lanterna ha chiuso l’andata al comando nel Girone 2. Le campionesse in carica (quest’anno in versione tutta tricolore, senza cioè straniere in organico) sono sulla carta superiori al giovane team emiliano, che dopo il ripescaggio dovrà lottare fino all’ultimo per rimanere nella massima serie. In contemporanea il Tennis Club Genova 1893 rende visita alle piemontesi dell’USD Beinasco, sicuramente intenzionate a prendersi la rivincita per la sconfitta iniziale in Liguria al termine di un confronto assai equilibrato.
Ecco il programma della quarta giornata di SERIE A1 FEMMINILE:

GIRONE 1
Tennis Club Parioli ASD – Club Tennis Ceriano A.S.D.
 A.S.D. Circolo della Stampa Sporting Torino – A. S. DIL Tennis Club Cagliari

CLASSIFICA
7 (3) A. S. DIL Tennis Club Cagliari
5 (3) Tennis Club Parioli ASD
4 (3) A.S.D. Circolo della Stampa Sporting Torino
0 (3) Club Tennis Ceriano A.S.D.

GIRONE 2
Circolo del Tennis Castellazzo ASD Parma – Tennis Club Prato A.S.D.
USD Tennis Beinasco – Tennis Club Genova 1893

CLASSIFICA
7 (3) Tennis Club Prato
6 (3) Tennis Club Genova 1893
4 (3) USD Tennis Beinasco
0 (3) Circolo del Tennis Castellazzo ASD Parma

Più complicata la quarta di A1 MASCHILE: le uniche due formazioni a punteggio pieno sono infatti Tennis Club Prato e Tennis Club Italia Forte dei Marmi, team che ha lo scudetto cucito sul petto.
Insegue dunque il poker vincente il Tc Prato, leader del Girone 1, fin qui impeccabile nel suo cammino, ma per riuscirci i lanieri dovranno fare i conti con lo Sporting Selva Alta Vigevano.

Sono sei le giornate che compongono la fase a gironi, in programma fino a domenica 20 novembre. Dopo la fase di playoff e playout, le finali si giocheranno il 9 e 10 dicembre.
Questo il programma degli incontri della quarta giornata:

GIRONE 1
Tennis Club Triestino A.S.D. – Circolo Canottieri Aniene A.S.D.
Tennis Club Prato A.S.D. – Sporting Club Selva Alta Vigevano

CLASSIFICA
9 (3) Tennis Club Prato A.S.D.
4 (3) Canottieri Aniene Roma
4 (3) Sporting Club Selva Alta Vigevano
0 (3) Tennis Club Triestino A.S.D.

GIRONE 2
Tennis Club Schio Arket S.C.S.D. ARL – Tennis Club Parioli ASD
Circolo del Tennis Palermo ASD – Park Tennis Club Genova Soc. Coop. Sp.

CLASSIFICA
7 (3) Park Tennis Club Genova
6 (3) Tennis Club Parioli
2 (3) Tennis Club Schio Arket
1 (3) Tennis Club Palermo

GIRONE 3
Tennis Club Genova 1893 – Società Tennis Bassano A.S.D.
Associaz. Sportiva AMP ASD Pavia – Tennis Club Italia S.S. DIL. R.L.

CLASSIFICA
9 (3) Tennis Club Italia Forte dei Marmi S.S. DIL. R.L
4 (3) Tennis Club Genova 1893
2 (3) Associaz. Sportiva AMP ASD Pavia
1 (3) Società Tennis Bassano A.S.D.

GIRONE 4
Tennis Club Sinalunga A.S.D. – Circolo Tennis Dil. Massa Lombarda
Due Ponti S.S.D. ARL – A.S.D. e Ricreativa Tennis Club Crema

CLASSIFICA
7 (3) Circolo Tennis Dil. Massa Lombarda
7 (3) A.S.D. e Ricreativa Tennis Club Crema
3 (3) Due Ponti Roma S.S.D. ARL
0 (3) Tennis Club Sinalunga A.S.D.


Nessun Commento per “DOMANI LA QUARTA GIORNATA DI A1 MASCHILE E FEMMINILE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Aprile 2017

  • Fognini dottor Jekill e Mr. Hyde. Il n.1 azzurro è capace, indistintamente, di affascinare e di deludere. La domanda nasce spontanea: deve ancora sbocciare oppure ha già dato il meglio di sé?.
  • Sharapova amata e odiata. Alla vigilia del suo rientro sul Tour, Maria è sempre più amata dagli appassionati e odiata dai colleghi, che trovano ingiuste le wild card assegnatele dai tornei. Internazionali d'Italia inclusi.
  • Andre Agassi docet. Andre Agassi docet. "Lasciare il tennis è un po' morire" ha dichiarato in una recente intervista l'ex "Kid" di Las Vegas, che ha poi spiegato il perché: "I tennisti vivono un terzo della loro esistenza senza programmare gli altri due terzi".