FED CUP, CONCLUSA UN’EDIZIONE DA RECORD

Numeri sempre più significativi fatti registrare dalla competizione.

Tennis – Numeri importanti per la Fed cup, la cui ultima edizione è da poco passata agli archivi con il quarto successo in 5 anni conquistato dalla Repubblica ceca grazie alle straordinarie prestazioni di Pliskova e Kvitova e nel doppio decisivo la positiva sorpresa rappresentata dalla giovane Strycova.

Vediamo nel dettagli i dati che hanno caratterizzato la competizione a squadre femminile che negli ultimi anni ha fatto registrare un crescente interesse da parte dei tifosi e dei media. Un’attrattiva del cui merito una fetta va assegnata di diritto – come si accennava – alla formazione ceca capace di sconfiggere di fronte al pubblico locale, nella finale al cardiopalma della 2 giorni di Praga, l’agguerrita formazione russa capitanata da una tutt’altro che rassegnata Maria Sharapova. Arena gremita con tutto esaurito in ogni ordine di posto per circa 11mila paganti a giornata. Numeri importanti, secondi soltanto a quelli fatti registrare da un’altra arena, quella di Cracovia, dove nello scorso febbraio, le compagini femminili di Polonia e sempre Russia si sono affrontate di fronte a circa 15mila tifosi. Dati positivi che acquisiscono maggior valore se rapportati al fatto che la Fed cup nel suo complesso ha registrato la cifra record di 145mila spettatori e 41 televisioni che l’hanno mostrata in 139 Paesi.

A Praga si è celebrato, si diceva, l’atto conclusivo di una competizione che ha saputo coinvolgere ben 357 tenniste, di cui 27 tra le prime 30 al mondo, provenienti da 90 diverse nazioni che si sono fronteggiate in 20 Stati.

Parole di grande soddisfazione sono state espresse da David Haggerty, presidente dell’Itf che ha detto: “E’ stato un anno fantastico per la Fed Cup, culminato nella finale da brividi disputata a Praga. Quest’anno la competizione ha visto la partecipazione di un parco tenniste molto competitivo, un record di ascolto, sia per quanto riguarda la televisione, sia per i siti web. Il contesto di squadra e l’atmosfera unica che si respira continua a catturare l’immaginazione sia di giocatrici e tifosi nel mondo”.

A proposito di siti web, quello ufficiale in lingua inglese e spagnolo della Fed cup, ha mostrato una evidente crescita nel 2015 con il numero impressionante di circa 900mila visitatori unici e oltre 8 milioni e mezzo di visite durante la finale. Con questi numeri e questa attenzione non rimane che attendere di nuovo un’Italia a grandi livelli.


Nessun Commento per “FED CUP, CONCLUSA UN’EDIZIONE DA RECORD”


*/?>
*/?>

Inserisci il tuo commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Aprile 2017

  • Fognini dottor Jekill e Mr. Hyde. Il n.1 azzurro è capace, indistintamente, di affascinare e di deludere. La domanda nasce spontanea: deve ancora sbocciare oppure ha già dato il meglio di sé?.
  • Sharapova amata e odiata. Alla vigilia del suo rientro sul Tour, Maria è sempre più amata dagli appassionati e odiata dai colleghi, che trovano ingiuste le wild card assegnatele dai tornei. Internazionali d'Italia inclusi.
  • Andre Agassi docet. Andre Agassi docet. "Lasciare il tennis è un po' morire" ha dichiarato in una recente intervista l'ex "Kid" di Las Vegas, che ha poi spiegato il perché: "I tennisti vivono un terzo della loro esistenza senza programmare gli altri due terzi".
 

Abbonati ora