FED CUP, GARBIN: “CREDO IN QUESTA ITALIA”

Barletta ospita il playout di Fed Cup, il capitano delle azzurre traccia la via in vista di Taipei. Il resoconto della conferenza stampa pre-draw

TENNIS – Si apre ufficialmente la marcia di avvicinamento al playout di Fed Cup, che vedrà l’Italia impegnata contro Taipei nello spareggio valido per la permanenza nel World Group II. Presso il CT Hugo Simmen di Barletta, che ospiterà i match di sabato 22 e domenica 23 aprile, è andata in scena la conferenza stampa pre-draw. Sono intervenute il capitano azzurro Tathiana Garbin, la veterana Sara Errani e le nuove leve Jasmine Paolini, Martina Trevisan e Camilla Rosatello.

La selezionatrice ha preso in mano la situazione, tracciando la via che porta agli incroci del fine settimana: “Ho grande fiducia nella mia squadra, si sta formando un bel gruppo e abbiamo tutte le carte in regola per imporci contro Taipei. Stiamo studiando l’avversario in modo da adottare la strategia migliore, ma non è ancora il momento di scoprire le carte. Chiaramente, il sorteggio ci permetterà di avvalorare una certa tesi o predisporre un assetto diverso a seconda dei match, ma conosco bene le loro doppiste e stiamo preparando alcuni accorgimenti per uscirne al meglio“. C’è da riscattare la Slovacchia in una location benevola: “Abbiamo imparato molto dalla sconfitta di Forlì – ha concluso la Garbinsarà fondamentale non sottovalutare alcun aspetto della sfida. La Puglia porta bene, speriamo in un buon risultato anche senza alcuna pugliese a disposizione“.

Al capitano ha fatto eco Sara Errani: “Sono la giocatrice più esperta del team, ma credo che la Fed Cup possa mettere in luce le buone sensazioni del ricambio generazionale in corso d’opera. Le ragazze si stanno dando da fare per dimostrare di essere all’altezza della situazione, a prescindere da quello che è accaduto nella sfida contro la Slovacchia“. Coro unanime del trio Rosatello-Paolini-Trevisan: “Sara ha compiuto imprese incredibili con Pennetta, Vinci e Schiavone. Sappiamo che sarà molto dura tornare su quei livelli, ma noi siamo pronte a fare del nostro meglio. Non stiamo accusando la pressione, proprio perchè la strada da percorrere è ancora lunga. Avere in squadra un modello come la Errani è senza dubbio motivo di grande ispirazione“.

Venerdì mattina alle 11:00, presso la Sala Rossa del Castello Svevo di Barletta, andrà in scena il sorteggio dei match per il weekend. Nel frattempo, la truppa italiana si allenerà sulla terra rossa del CT Hugo Simmen con una sessione mattutina ed una pomeridiana: orari flessibili, a seconda delle condizioni meteorologiche ancora incerte: poche ore fa il primo warm-up sul campo, con qualche accenno di pioggia che non ha però impedito qualche scambio. L’ingresso per ogni seduta sarà gratuito.


Nessun Commento per “FED CUP, GARBIN: "CREDO IN QUESTA ITALIA"”


Inserisci il tuo commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2017

  • Il clone di Serena Anche il suo nome inizia con la "S", anche lei ha la pelle nera, anche lei è americana, anche lei ha vinto gli US Open. Sloane Stephens potrà veramente prendere il posto della Willliams sul Tour e nel cuore degli appassionati?
  • "Next Gen" Shapovalov Diciotto anni, israeliano di sangue russo, Denis ha vissuto un'estate da leone sul circuito collezionando due vittorie da incorniciare su del Potro e Nadal. Tutto lascia pensare che non si tratti di un fuoco di paglia.
  • La Rod Laver Cup svecchia la Davis Ci voleva la formula innovativa del nuovo torneo a squadre, nato sotto la sapiente guida del grande Federer, per convincere la Federazione Internazionale a rivoluzionare l'ormai obsoleta Coppa Davis.