FED CUP, L’ITALIA AFFRONTERÁ TAIPEI NELLO SPAREGGIO DEL WORLD GROUP II

Sorteggiato lo spareggio per rimanere nel World Group II: l'Italia proverà ad evitare la serie C sfidando Taipei il 22-23 Aprile fuori casa.

Tennis. Dopo la disfatta a Forlì, l’Italia ora deve assolutamente vincere i play-offs del World Group II se vuole rimanere almeno in serie B. Ci proverà contro la nazionale di Fed Cup di Taipei Cinese che ha perso per 4 punti a 1 contro la Russia nello scorso week-end. Tempo per rimescolare le carte c’è, a Tathiana Garbin l’ultima parola.

Con il malcontento del primo turno del World Group II disputato a Forlì, l’Italia deve ripartire considerando gli errori probabilmente di valutazione a cui sono susseguite critiche, polemiche, ma anche pensieri positivi. Dopo una sconfitta si cerca il colpevole, dopo una vittoria si gioisce: è così che funziona sempre e anche questa volta il turno perso contro una giovane, a metà, Slovacchia non ha fatto eccezione.

Sorteggiati i play-offs di spareggio, all’Italia non sembra essere andata così tanto male, ma mai abbassare la guardia. Contro la nazionale di Taipei due possono essere gli esiti: un incontro da cui ripartire per formare quella nazionale con “conoscenza reciproca” nella definizione della stessa Garbin; o sprofondare nella serie C, dopo aver vinto 4 Fed Cup. Un sorteggio sicuramente da non sottovalutare, sono molti i punti su cui riflettere prima di Aprile: ad iniziare da un possibile, inevitabile, ritorno di Roberta Vinci la grande assente dello scorso week-end che forse avrebbe fatto la differenza con una Errani arrivata già con un infortunio alle spalle, poi ripresentato durante la sfida. Anche il saluto, giusto, di Francesca Schiavone dopo 15 anni di lotte e gioie, arriva in un momento difficile per la nazionale azzurra, che però deve rischiare e dare spazio alle giovani Jasmine Paolini e Martina Trevisan che nel solo rituale match di doppio, sull’ormai 3-1 per la Slovacchia, avevano dimostrato di poter fare davvero bene.

Contro una Taipei in parte giovane, che a Mosca ha presentato la 26enne Kai-chen Chang e la 21enne Ya-hsuan Lee, ripartirà dunque l’Italia di Tathiana Garbin il 22-23 Aprile in una sfida in terra taiwanese.

 

Foto principale: nazionale italiana a Forlì (da Federtennis.it)


Nessun Commento per “FED CUP, L'ITALIA AFFRONTERÁ TAIPEI NELLO SPAREGGIO DEL WORLD GROUP II”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Marzo 2017

  • Roger guarda sepre più avanti. Dopo l’incredibile traguardo raggiunto a Melbourne, il favoloso Federer non si pone più limiti e guarda al suo 2017 con occhi nuovi. È tornato a pensare che Wimbledon sia un suo terreno di conquista e spera di riuscire a riprendere le chiavi di quel “giardino incantato”.
  • Rafa vuole il Real Madrid. Un giorno vorrebbe diventare il Presidente del famoso club calcistico madrileno, ha ammesso Nadal, che da sempre ha una grande passione per il pallone. Che stia già pensando al ritiro dal circuito della racchetta.
  • Gli azzurri di Davis sognano. Dalla vittoria di primo turno, fatta registrare in Argentina sulla squadra detentrice dell’insalatiera d’argento, riprende la corsa di una nazionale italiana motivata e generosa, capace di riaccendere l’entusiasmo dei suoi tifosi.