FEDERER, L’INDIA E IL TURISMO CONSIGLIATO

Roger sarà a New Delhi soltanto il 7 e l'8 dicembre e chiede consiglio ai suoi fans, che si improvvisano guide turistiche: spuntano fotomontaggi con lo svizzero nei luoghi indiani più suggestivi. E intanto conferma la partecipazione a Shanghai

TENNIS – C’è chi si rivolge direttamente alle agenzie di viaggio, chi scova le mete sul web e chi si affida al proprio bagaglio culturale. Roger Federer, invece, sceglie un metodo alternativo e coinvolgente: le sue guide turistiche sono i suoi stessi fan, che si sono dilettati in consigli e fotomontaggi per invitare il campione svizzero a visitare le località più suggestive dell’India.

Il tutto è nato da un messaggio del tennista elvetico, che sul proprio canale Twitter annunciava la sua partecipazione all’International Tennis Premier League, in programma a New Delhi domenica 7 e lunedì 8 dicembre. Con poco tempo a disposizione e tanto fascino da cui farsi circondare, il numero tre del mondo ha scelto di affidarsi ai suoi follower, che si sono lanciati nei consigli più gettonati. A questi si sono aggiunte numerose foto modificate e divulgate con l’hashtag #photoshopRF, dopo la sollecitazione dello stesso Federer: “Ho bisogno dell’aiuto dei miei sostenitori indiani. Sarò a New Delhi soltanto per due giorni e non avrò molto tempo per ammirare ciò che offre questa zona dell’India, ma forse voi potreste aiutarmi con questa iniziativa. Mostratemi i luoghi che non posso perdermi e risponderò alle foto migliori“.

Ovviamente, la risposta della rete è stata massiccia ed istantanea. Tanti curiosi fotomontaggi hanno inondato il noto social network: un Federer su un elefante in Jaipur, un altro che si tuffa nel Gange da Varanasi, un altro ancora al Taj Mahal o a passeggio con i cammelli nel deserto del Rajasthan. Un vero e proprio dépliant con tutte le migliori attrazioni indiane, decisamente apprezzato dal finalista di Wimbledon. Non potevano certamente mancare i suoi ringraziamenti per l’ottimo risultato dell’iniziativa, esternati con un recente tweet: “Mi sono arrivati tantissimi suggerimenti, tutti molto graditi. Vi ringrazio di cuore. Con le vostre immagini sono giunto ad una scelta definitiva“.

A margine della decisione di partecipare all’evento di New Delhi, Federer ha anche annunciato che prenderà parte anche al Rolex Masters di Shanghai. “Inoltre, ho deciso di ufficializzare la mia partecipazione allo Shanghai Rolex Masters della prossima settimana. Non vedo l’ora di incontrare i miei fans. Spero che mi diano una mano per conquistare il titolo per la prima volta nella mia carriera“, ha concluso il giocatore di Basilea.

Di seguito, ecco le immagini più curiose apparse con l’hashtag #photoshopRF.

     


Nessun Commento per “FEDERER, L'INDIA E IL TURISMO CONSIGLIATO”


*/?>
*/?>

Inserisci il tuo commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Giugno 2017

  • Rafael e Roger all'arrembaggio. I trionfatori dei primi due Slam stagionali vogliono entrambi Wimbledon. Lo svizzero ha saltato il Roland Garros per prepararsi al meglio proprio in vista dei Champioships, lo spagnolo invece ha vinto a Parigi e ora spera che il fisico lo assista anche a Londra..
  • I ventenni Zverev e Ostapenko incalzano. Il tedesco sta riportando risultati interessanti che per un momento gli hanno fatto agganciare la top-ten, mentre la lettone come prima vittoria sul tour si è presa il titolo del Roland Garros. Teneteli d'occhio!
  • Alex Corretja si racconta. In un'intervista esclusiva a Tennis Oggi il 43enne spagnolo, ormai brizzolato ma dal fisico integro, ricorda la sua carriera e parla del suo fenomenale connazionale Nadal.
 

Abbonati ora