federer

martedì, 11 maggio 2010


Nessun Commento per “federer”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • ROGER IL NEWYORKESE "Non contavo sull'appoggio del pubblico perché non sono americano, anche se a questo punto mi sento un po' newyorkese. Sono stato felice di avere tanto tifo dagli spalti, è stato bello e […]
  • RIVALI AMICI “Sarà interessante domani vedere di nuovo Roger e Rafael uno contro l’altro in finale a Wimbledon. Entrambi giocheranno al massimo… Personalmente vivo molto la loro rivalità perché sono […]
  • ROGER SI FERMA "Dopo il problema alla schiena nell’autunno scorso, non ho avuto abbastanza tempo per recuperare completamente. Come misura precauzionale, userò le prossime settimane per assicurarmi che […]
  • DA RE A RE "Quello che sta facendo Phelps è incredibile, e lo fa ormai da diversi anni. Vince in gare differenti e su distanze diverse. Michael è impressionante, è uno dei più grandi atleti in […]
  • IL FIGLIOL PRODIGO “Sono molto emozionato e allo stesso tempo convinto che sarà un duro weekend. Mi rallegra ritrovare l’ambiente e i miei compagni e non vedo l’ora di essere con loro”.Roger Federer, sul […]
  • UN FIGLIO MI AIUTERA’ "Avere un bambino non disturberà la mia concentrazione sul tennis, anzi, mi motiverà per giocare ancora più a lungo". 16 marzo 2009 - Roger Federer dopo aver dichiarato che diventerà […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Dicembre 2016

  • Andy Murray entra nel 2017 da "number one". Nessun suddito britannico prima di lui era riuscito a salire in vetta alla classifica dell'Era Open, ma lo scozzese ha invece compiuto l'impresa vincendo le Atp Finals proprio davanti al pubblico londinese.
  • L'Argentina sul tetto del mondo. I sudamericani conquistano per la prima volta la Coppa Davis rompendo il "maleficio" che li aveva visti perdere per ben 4 volte in finale. A fare il tifo sugli spalti c'era anche Diego Armando Maradona!
  • Trump e il tennis. Da sempre grande appassionato dello sport della racchetta, il nuovo Presidente degli Stati Uniti non solo è uno spettatore fisso degli US Open, ma da svariati decenni impugna la racchetta con la stessa determinazione che ha mostrato in campagna elettorale.