federer

martedì, 11 maggio 2010


Nessun Commento per “federer”


Inserisci il tuo commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Articoli correlati

  • ROGER IL NEWYORKESE "Non contavo sull'appoggio del pubblico perché non sono americano, anche se a questo punto mi sento un po' newyorkese. Sono stato felice di avere tanto tifo dagli spalti, è stato bello e […]
  • RIVALI AMICI “Sarà interessante domani vedere di nuovo Roger e Rafael uno contro l’altro in finale a Wimbledon. Entrambi giocheranno al massimo… Personalmente vivo molto la loro rivalità perché sono […]
  • ROGER SI FERMA "Dopo il problema alla schiena nell’autunno scorso, non ho avuto abbastanza tempo per recuperare completamente. Come misura precauzionale, userò le prossime settimane per assicurarmi che […]
  • DA RE A RE "Quello che sta facendo Phelps è incredibile, e lo fa ormai da diversi anni. Vince in gare differenti e su distanze diverse. Michael è impressionante, è uno dei più grandi atleti in […]
  • IL FIGLIOL PRODIGO “Sono molto emozionato e allo stesso tempo convinto che sarà un duro weekend. Mi rallegra ritrovare l’ambiente e i miei compagni e non vedo l’ora di essere con loro”.Roger Federer, sul […]
  • UN FIGLIO MI AIUTERA’ "Avere un bambino non disturberà la mia concentrazione sul tennis, anzi, mi motiverà per giocare ancora più a lungo". 16 marzo 2009 - Roger Federer dopo aver dichiarato che diventerà […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2017

  • Il clone di Serena Anche il suo nome inizia con la "S", anche lei ha la pelle nera, anche lei è americana, anche lei ha vinto gli US Open. Sloane Stephens potrà veramente prendere il posto della Willliams sul Tour e nel cuore degli appassionati?
  • "Next Gen" Shapovalov Diciotto anni, israeliano di sangue russo, Denis ha vissuto un'estate da leone sul circuito collezionando due vittorie da incorniciare su del Potro e Nadal. Tutto lascia pensare che non si tratti di un fuoco di paglia.
  • La Rod Laver Cup svecchia la Davis Ci voleva la formula innovativa del nuovo torneo a squadre, nato sotto la sapiente guida del grande Federer, per convincere la Federazione Internazionale a rivoluzionare l'ormai obsoleta Coppa Davis.