GLI APPUNTAMENTI DI VENERDI’ 21 APRILE IN PUGLIA-2-

* ore 11, Politecnico, sala del consiglio - Presentazione della nuova edizione della maratona digitale Digithon 2017 con la partecipazione del presidente Digithon, Francesco Boccia, del rettore del Politecnico di Bari, Eugenio Di Sciascio, e del rettor...
* ore 11, Politecnico, sala del consiglio - Presentazione della nuova edizione della maratona digitale Digithon 2017 con la partecipazione del presidente Digithon, Francesco Boccia, del rettore del Politecnico di Bari, Eugenio Di Sciascio, e del rettore dell'Universita' di Bari, Antonio Uricchio. BAT * ore 12, Barletta, Castello Svevo (sala Rossa) - cerimonia del sorteggio per stabilire l'ordine dei match dell'incontro di Fed Cup di tennis Italia-Taipei, in programma il 22 e 23 aprile prossimi al circolo tennis 'Hugo Simmen' di Barletta e valido per rimanere nel World Group II. FOGGIA * ore 9.30, Aula Magna della Facolta' di Giurisprudenza, proseguono i seminari organizzati nelle sei province pugliesi dall'Associazione della Stampa, con l'incontro dal titolo "Gli invisibili: il giornalismo d''inchiesta e la criminalita' organizzata". cov/abr/red

I commenti sono chiusi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2018

  • "King Roger" forever. Ancora, ancora e ancora... a quasi 37 primavere Federer è di nuovo il "number one" del tennis mondiale, quattordici anni dopo la prima volta. Il giusto coronamento di venti stagioni sul Tour condite da venti titoli Slam.
  • Nostalgia Williams. Un inizio 2018 senza le "Black Sisters" protagoniste sul rettangolo di gioco è sembrato sbiadito. Serena ha prolungato il suo "congedo" di maternità, mentre Venus è partita male. Unica apparizione insieme nel doppio di Fed Cup, perso!
  • Evviva il Fognini nazionale. In Coppa Davis il tennista ligure dà sempre il meglio di sé. Decisivo il suo apporto per superare il Giappone al 1° turno, ma nei quarti previsti a Genova dovrà superarsi guidando l'Italia contro i francesi campioni in carica.