HA VINTO ANCHE LUI

Comunque andranno a finire questi Australian Open, tra i vincitori ci sarà anche lui. Tale Lleyton Hewitt, avete presente? Angelo Tonelli, che ringraziamo, ha descritto così l'addio sul campo del giocatore.
venerdì, 29 gennaio 2016
  • hewitt_4
  • hewitt_3
  • hewitt_2
  • hewitt_1

Nessun Commento per “HA VINTO ANCHE LUI”


Inserisci il tuo commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Articoli correlati

  • FOGNINI SALUTA BARCELLONA Esordio negativo per Fabio Fognini al Trofeo Conde de Godò di barcellona, che si ritira sul punteggio di 6-0 4-0 contro il colombiano Santiago Giraldo. In esclusiva le immagini del suo […]
  • ADDIO MARCO! INDIMENTICABILE LA NOSTRA LITIGATA PER PAOLO LORENZI Il collega Marco De Martino del Messaggero ci ha lasciati improvvisamente. Con lui scompare una grande penna del giornalismo sportivo ed un gentleman della racchetta. A lui dedichiamo la […]
  • “UN CAPITANO!” E IL FORO IMPAZZISCE Agli Internazionali arriva Francesco Totti e il Foro Italico impazzisce.
  • COPPA DAVIS, PRONTI ALL’IMPRESA Per capitan Barazzutti sarà una sfida dura affrontare l'Argentina nei quarti di finale del World Group di Coppa Davis 2016 in programma fino a domenica a Pesaro. "Ma siamo un team omogeneo […]
  • FORO: FINALI A FIL DI RETE I momenti più emozionanti delle finali degli Internazionali d’Italia visti dal campo di gioco, attraverso le immagini del nostro fotografo Felice Calabrò
  • TUTTI PAZZI PER ANDY L'amico Art Seitz ci racconta per immagini la "Murraymania" a Wimbledon. I tifosi colorati, il volto contratto di mamma Judy, poi William e Kate attenti spettatori. Tutti matti, insomma, per Andy

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2017

  • Il clone di Serena Anche il suo nome inizia con la "S", anche lei ha la pelle nera, anche lei è americana, anche lei ha vinto gli US Open. Sloane Stephens potrà veramente prendere il posto della Willliams sul Tour e nel cuore degli appassionati?
  • "Next Gen" Shapovalov Diciotto anni, israeliano di sangue russo, Denis ha vissuto un'estate da leone sul circuito collezionando due vittorie da incorniciare su del Potro e Nadal. Tutto lascia pensare che non si tratti di un fuoco di paglia.
  • La Rod Laver Cup svecchia la Davis Ci voleva la formula innovativa del nuovo torneo a squadre, nato sotto la sapiente guida del grande Federer, per convincere la Federazione Internazionale a rivoluzionare l'ormai obsoleta Coppa Davis.