IBI17, DJOKOVIC SUPERA L’ESAME BAUTISTA AGUT

L'attuale numero due del mondo ha superato lo spagnolo con un doppio 6-4 tra gli applausi del pubblico del centrale

TENNIS – Non è stato certamente un Djokovic brillantissimo, sulla falsa riga di quanto visto in questa prima parte di stagione, ma la vittoria portata a casa ai danni di uno specialista della terra rossa come Roberto Bautista Agut (tra l’altro in un buon momento di forma) è stata comunque abbastanza convincente. Il serbo infatti si è imposto con un doppio 6-4, tra gli applausi del pubblico del centrale, e si è assicurato un posto nei quarti di finale degli Internazionali d’Italia mostrando qualche sprazzo del suo migliore tennis soprattutto nel primo set, giocato con buoni ritmi da fondo campo e quasi sempre comandando gli scambi.

Bautista Agut è stato costretto a rincorrere, rimanendo spesso molto lontano dalla linea di fondo, e quando Djokovic ha conquistato il break del momentaneo 4-3 in suo favore la strada si è fatta ancora più in salita. Non è bastata infatti allo spagnolo la palla del possibile contro-break avuta nel game successivo, visto che il serbo ha poi gestito bene il successivo turno di battuta e ha chiuso i conti sul 6-4, incanalando la partita dalla sua parte, ma Nole non ha voluto alzare il piede dall’acceleratore neanche all’inizio del secondo parziale, aperto con il break del 3-1 che sembrava aver messo praticamente la parola fine su questo incontro.

Lo spagnolo però ha saputo reagire, e nel sesto game è riuscito a conquistare il contro-break del 3-3, rimettendosi pienamente in carreggiata spinto anche dal sostegno del pubblico del centrale, ma sul 4-4 Djokovic ha trovato la forza di assicurarsi un altro break, al culmine di una frazione molto combattuta, addirittura alla quarta opportunità,  dopo che Bautista Agut sul 40-30 aveva avuto la palla del 5-4. Quindi, dopo il cambio di campo, l’attuale numero 2 del mondo non ha concesso alcuna chance al suo avversario, ha chiuso i conti sul definitivo 6-4 e ha lasciato andare tutta la sua gioia davanti ai tantissimi appassionati che hanno gremito gli spalti del centrale, entusiasti per la vittoria e il passaggio ai quarti di finale di uno dei giocatori più amati al Foro Italico.

(Nelle foto Novak Djokovic e Roberto Bautista Agut). 


Nessun Commento per “IBI17, DJOKOVIC SUPERA L'ESAME BAUTISTA AGUT”


Inserisci il tuo commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Dicembre 2017

  • Dimitrov e Wozniacki "Maestri". Due veterani del tour ancora in parte inespressi, che a fine stagione hanno saputo cogliere il momento propizio. Nel 2018 sono comunque attesi alla prova del nove, magari un trionfo Slam...
  • Chi è Hyeon? Di cognome fa Chung, è coreano ed è più che coriaceo in campo. Qualità, quest'ultima, che gli è valsa la vittoria alla prima edizione delle "Next Gen" meneghine. Adesso lo aspettano i "grandi".
  • Giochi di squadra. Dopo oltre tre lustri, Francia e Stati Uniti riconquistano rispettivamente la Coppa Davis e la Fed Cup. Onore al merito dei due capitani ex giocatori, Yannick Noah e Kathy Rinaldi, che hanno saputo ricompattare e motivare le loro gloriose compagini.