IBI17, DJOKOVIC SUPERA L’ESAME BAUTISTA AGUT

L'attuale numero due del mondo ha superato lo spagnolo con un doppio 6-4 tra gli applausi del pubblico del centrale

TENNIS – Non è stato certamente un Djokovic brillantissimo, sulla falsa riga di quanto visto in questa prima parte di stagione, ma la vittoria portata a casa ai danni di uno specialista della terra rossa come Roberto Bautista Agut (tra l’altro in un buon momento di forma) è stata comunque abbastanza convincente. Il serbo infatti si è imposto con un doppio 6-4, tra gli applausi del pubblico del centrale, e si è assicurato un posto nei quarti di finale degli Internazionali d’Italia mostrando qualche sprazzo del suo migliore tennis soprattutto nel primo set, giocato con buoni ritmi da fondo campo e quasi sempre comandando gli scambi.

Bautista Agut è stato costretto a rincorrere, rimanendo spesso molto lontano dalla linea di fondo, e quando Djokovic ha conquistato il break del momentaneo 4-3 in suo favore la strada si è fatta ancora più in salita. Non è bastata infatti allo spagnolo la palla del possibile contro-break avuta nel game successivo, visto che il serbo ha poi gestito bene il successivo turno di battuta e ha chiuso i conti sul 6-4, incanalando la partita dalla sua parte, ma Nole non ha voluto alzare il piede dall’acceleratore neanche all’inizio del secondo parziale, aperto con il break del 3-1 che sembrava aver messo praticamente la parola fine su questo incontro.

Lo spagnolo però ha saputo reagire, e nel sesto game è riuscito a conquistare il contro-break del 3-3, rimettendosi pienamente in carreggiata spinto anche dal sostegno del pubblico del centrale, ma sul 4-4 Djokovic ha trovato la forza di assicurarsi un altro break, al culmine di una frazione molto combattuta, addirittura alla quarta opportunità,  dopo che Bautista Agut sul 40-30 aveva avuto la palla del 5-4. Quindi, dopo il cambio di campo, l’attuale numero 2 del mondo non ha concesso alcuna chance al suo avversario, ha chiuso i conti sul definitivo 6-4 e ha lasciato andare tutta la sua gioia davanti ai tantissimi appassionati che hanno gremito gli spalti del centrale, entusiasti per la vittoria e il passaggio ai quarti di finale di uno dei giocatori più amati al Foro Italico.

(Nelle foto Novak Djokovic e Roberto Bautista Agut). 


Nessun Commento per “IBI17, DJOKOVIC SUPERA L'ESAME BAUTISTA AGUT”


*/?>
*/?>

Inserisci il tuo commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Giugno 2017

  • Rafael e Roger all'arrembaggio. I trionfatori dei primi due Slam stagionali vogliono entrambi Wimbledon. Lo svizzero ha saltato il Roland Garros per prepararsi al meglio proprio in vista dei Champioships, lo spagnolo invece ha vinto a Parigi e ora spera che il fisico lo assista anche a Londra..
  • I ventenni Zverev e Ostapenko incalzano. Il tedesco sta riportando risultati interessanti che per un momento gli hanno fatto agganciare la top-ten, mentre la lettone come prima vittoria sul tour si è presa il titolo del Roland Garros. Teneteli d'occhio!
  • Alex Corretja si racconta. In un'intervista esclusiva a Tennis Oggi il 43enne spagnolo, ormai brizzolato ma dal fisico integro, ricorda la sua carriera e parla del suo fenomenale connazionale Nadal.
 

Abbonati ora