IBI17, RAFA NADAL: “BRAVO THIEM, MA IL CENTRALE È PICCOLO”

"Domani tornerò a casa, a Maiorca, e andrò a pescare". Rafa ha perso, se la prende con la stanchezza e con il centrale del Foro che è troppo piccolo

Tennis – “Quello che è andato storto è che Thiem è stato più bravo. Mi congratulo con lui perché oggi pomeriggio è stato più bravo di me” ha esordito così Rafa Nadal in conferenza stampa, subito dopo la sconfitta contro Dominic Thiem.

Come ha giocato l’austriaco e come ha risposto Nadal? “Dominic ha giocato largo, è stato aggressivo e ha attaccato la palla con molta potenza. Questo campo è probabilmente il più piccolo di tutti i campi centrali in terra rossa, quindi i giocatori che servono con un servizio ampio e il colpo forte sono più agevolati. Infatti, Thiem ha fatto così. In generale, io non sono stato in grado di respingerlo, ha avuto un maggiore controllo dei punti più di me ed è stata questa la chiave del gioco“.

“È normale che comunque non abbia giocato il mio miglior match, è vero, ma ho giocato molto ed è difficile giocare match giorno dopo giorno e in tornei che si susseguono uno dopo l’altro. Non è facile giocare ogni giorno di fila nelle ultime quattro settimane. È normale che un giorno non ti senti perfetto e se ti senti sfortunato proprio quel giorno, allora l’avversario ti sembra invincibile. Per evitare questo, domani tornerò a casa, a Maiorca, e andrò a pescare” ha detto ridendo Rafa Nadal.

Qualche giornalista chiede un parere sulla wild card negata alla Sharapova per il French Open: “Sinceramente non ho un’opinione a riguardo. Penso che sia una decisione dei singoli tornei: gliel’hanno concessa a Madrid e a Roma ma non al Roland Garros (a Wimbledon giocherà le qualificazioni, senza nemmeno chiederla ndr). Quindi, sono decisioni che spettano ai rispettivi tornei. La questione è non tanto sul dare la wild card a Maria o meno, ma a quale tipologia di giocatori la Federazione decide di darla..decidono loro su tutti i giocatori e sono liberi di farlo, poiché hanno il potere di fare quello che vogliono. Non ho alcuna opinione a riguardo” ha concluso il numero 4 del mondo Rafa Nadal.


Nessun Commento per “IBI17, RAFA NADAL: "BRAVO THIEM, MA IL CENTRALE È PICCOLO"”


Inserisci il tuo commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Agosto 2017

  • Arrembaggio US Open L'ultimo Slam della stagione fa gola a molti, sopratutto a chi come Novak Djokovic o Andy Murray deve dimenticare un 2017 "zoppicante". Il prestigioso torneo americano fa però gola più di tutti a Roger Federer, il dio del tennis che vuole il ventesimo titolo Major.
  • Quando il gatto non c'è... i topi ballano. Mai detto fu più appropriato per Venus Williams, che sta sfruttando l'assenza per maternità della fortissima sorella Serena per ottenere ottimi risultati sul circuito e dimenticare guai fisici e gravi vicissitudini personali.
  • Sognate di lavorare per l'Atp? Leggete la nostra intervista a Nicola Arzani, Vice Presidente Media e Marketing dell'Associazione dei Tennisti Professionisti, e scoprite se questo "job" fa davvero per voi.