braasch_thumb
Once Upon a Time L’UOMO CHE SCONFISSE LE SORELLE WILLIAMS

Tennis – Nel 1998 Karsten Braasch, un oscuro giocatore tedesco, raccolse la sfida delle sorelle Williams e le sconfisse su un campo periferico dell’Australian Open. Bevendo birra e fumando sigarette

18/02/13
» Continua
aus_m_thumb
Once Upon a Time BREVE STORIA DELL’AUSTRALIAN OPEN MASCHILE

Da Rod Laver a Novak Djokovic pasando per l’oscuro Mark Edmondson: ripercorriamo la storia del Major degli antipodi attraverso i grandi che ne sono stati protagonisti.

10/01/13
» Continua
aus_d_thumb
Once Upon a Time BREVE STORIA DELL’AUSTRALIAN OPEN FEMMINILE

Dalle undici vittorie di Margaret Smith Court al fazzoletto bagnato al collo di Evonne Goolagong, passando per Steffi Graf, Monica Seles e Martina Hingis.

9/01/13
» Continua
thumb
Once Upon a Time 1999: GRAF-HINGIS, IL TENNIS COME TRAGEDIA

Nel 1999, una Steffi Graf fine carriera e una giovanissima Martina Hingis diedero vita ad uno dei match più drammatici della storia del tennis femminile.

25/12/12
» Continua
lendl11000001
Once Upon a Time I DOLORI DEL GIOVANE LENDL

Ivan Lendl, attuale coach di Andy Murray, nel corso della sua carriera da giocatore, prima di vincere il suo primo Slam a Parigi nel 1984, ha dovuto incassare ben quattro sconfitte consecutive in finale di un Major. Un percorso rivissuto anche dall’allievo scozzese ai giorni nostri

10/12/12
» Continua
thumb
Once Upon a Time 1991: IL TRIONFO DI STICH A WIMBLEDON

Lo chiamavano “Herr Tiebreak” e, da quasi completo outsider, nel 1991 batte in finale l’amico e ben più titolato Boris Becker, più nervoso e meno “Bum Bum” del solito.

7/12/12
» Continua
Martina Hingis and Iva Majoli
Once Upon a Time IL ‘QUASI SLAM’ DI MARTINA HINGIS

Soltanto cinque tennisti, tra uomini e donne, sono riusciti nell’impresa di vincere nello stesso anno tutti e quattro i tornei major. Qualcuno ci è andato vicinissimo, ma per colpa di una sola partita non è riuscito ad entrare nella storia. Una di questi è Martina Hingis, che nel 1997, perse solo una partita al Roland Garros, contro un’avversaria che sulla carta avrebbe dovuto dominare

24/11/12
» Continua
Monica Seles
Once Upon a Time MONICA SELES, L’INCUBO DI STEFFI GRAF

Steffi Graf è una delle giocatrici più vincenti di tutti i tempi, la migliore dell’era Open. Tuttavia, la sua grandezza è offuscata da un dubbio: sarebbe riuscita a vincere così tanto, se Monica Seles, sua autentica nemesi, non fosse stata messa ko dal folle di Amburgo, in quel maledetto 30 aprile 1993?

15/11/12
» Continua
graf_110
Once Upon a Time 1987: L’ESPLOSIONE DI STEFFI GRAF

La tedesca batte 64 46 86 Martina Navratilova nella finale del Roland Garros e conquista il suo primo slam

22/06/12
» Continua
cash_1986_110
Once Upon a Time 1986: CASH, UN PIRATA AL KOOYONG

Pat batte Stefan Edberg 13-11, 13-11, 6-4 nella finale di Coppa Davis. L’Australia conquista l’insalatiera a spese della Svezia. E’ il commiato del mitico Kooyong Stadium

7/06/12
» Continua
evert_once_upon_110
Once Upon a Time 1985: EVERT-NAVRATILOVA DA SOGNO

Chris batte Martina 6-3 6-7 7-5 nella più bella finale femminile mai vista al Roland Garros

24/05/12
» Continua
TP004523
Once Upon a Time 1984: LENDL RISCRIVE LA STORIA

Proprio come Winston Smith nell’omonimo romanzo di Orwell. Ivan recupera due set di svantaggio e batte McEnroe nella finale del Roland Garros. Intanto la Apple lancia sul mercato il primo Macintosh

3/05/12
» Continua
john_1983_110
Once Upon a Time 1983: LA SFIDA DI DALLAS

Vent’anni dopo l’attentato a Kennedy, John McEnroe batte 7-6 al quinto Ivan Lendl e si aggiudica le WCT Finals

19/04/12
» Continua

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2015

  • BOLELLI-FOGNINI LANCIATISSIMI
    Dopo aver emulato la mitica coppia Pietrangeli-Sirola trionfando in uno Slam, il duo azzurro è atteso da Capitan Barazzutti alla prova Davis… E nel 2016 c’è anche il sogno Olimpiadi da realizzare..
  • FAST4TENNIS
    Il gioco della racchetta reso veloce per adeguarsi meglio alla frenesia dei nostri giorni. Una nuova formula per un tennis senza tempi morti, adatto alla tivù ma soprattutto ad essere giocato con facilità da tutti e in qualsiasi momento della giornata.
  • PROMO CLUB
    Focus sull’attività dei Circoli italiani, vera fucina di giovani talenti per il movimento tennistico nostrano, ma non solo.