INDIAN WELLS: ELENA VESNINA ABBATTE LA KERBER…

Vittoria per Elena Vesnina che ha sconfitto abbastanza facilmente la neo numero 1 del mondo, Angelique Kerber. La russa si scontrerà con Venus Williams....

Tennis – Grande vittoria di Elena Vesnina agli Indian Wells. La numero 14 del seed ha infatti sconfitto Angelique Kerber (e fra poco nuovamente alla posizione numero 1 mondiale) in un doppio 6-3, raggiungendo per la prima volta i quarti di finale agli Indian Wells.

Penso di aver affrontato un ottimo match. Angie tornerà ad essere la numero 1 del ranking e sono davvero felice per lei, è una giocatrice fenomenale e ha avuto una stagione fantastica. Mi sono sentita molto a mio agio in campo fin dall’inizio del match. Ho sentito i miei colpi e ho sentito il mio servizio, ha funzionato tutto alla perfezione” ha detto la Vesnina nel post gara. Prossima avversaria di Elena Vesnina sarà Venus Williams.

La statunitense ex numero 1 del mondo ha infatti battuto una coraggiosa e tenace Shuai Peng al terzo set: 3-6 6-1 6-3. Si ritira agli ottavi di finale Timea Bacsinszky che ha ceduto il posto ai quarti a Karolina Pliskova sul 5-1 per un problema al polso sinistro.

Indian Wells risultati ottavi di finale: S. Kuznetsova b. C. Garcia 6-1 6-4, A. Pavlyuchenkova b. D. Cubulkova 6-4 3-6 6-2, V. Williams b. S. Peng 3-6 6-1 6-3, K. Pliskova b. T. Bacsinszky 5-1, G. Muguruza b. E. Svitolina 7-6 1-6 6-0, K. Mladenovic b. L. Davis 6-3 6-3, C. Wozniacki b. M. Keys 6-4 6-4, E. Vesnina b. A. Kerber 6-3 6-3.


Nessun Commento per “INDIAN WELLS: ELENA VESNINA ABBATTE LA KERBER...”


Inserisci il tuo commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2017

  • Il clone di Serena Anche il suo nome inizia con la "S", anche lei ha la pelle nera, anche lei è americana, anche lei ha vinto gli US Open. Sloane Stephens potrà veramente prendere il posto della Willliams sul Tour e nel cuore degli appassionati?
  • "Next Gen" Shapovalov Diciotto anni, israeliano di sangue russo, Denis ha vissuto un'estate da leone sul circuito collezionando due vittorie da incorniciare su del Potro e Nadal. Tutto lascia pensare che non si tratti di un fuoco di paglia.
  • La Rod Laver Cup svecchia la Davis Ci voleva la formula innovativa del nuovo torneo a squadre, nato sotto la sapiente guida del grande Federer, per convincere la Federazione Internazionale a rivoluzionare l'ormai obsoleta Coppa Davis.