A tutto campo SAN VALENTINO SOTTO RETE

Latitanti. Ecco il comportamento social di tennisti e tenniste nella giornata della festa degli innamorati. Un atteggiamento ambiguo e controcorrente rispetto alle cascate di tweet e post tipiche dei giorni di festa.

14/02/17
» Continua
A tutto campo IN PRINCIPIO FU JOHN MCENROE. LA TOP 10 DELLE SQUALIFICHE

L’episodio accaduto nel match di Davis tra Canada e Gran Bretagna, che ha avuto per protagonista Denis Shapovalov e che è costato al tennista la squalifica e al Canada la sconfitta, è solo l’ultima di una serie di vicende con dinamiche differenti ma con uguale esito: la squalifica del tennista.

7/02/17
» Continua
A tutto campo STEFANO NAPOLITANO RISPONDE AGLI INSULTI: “PROVO COMPASSIONE PER VOI”

Il biellese non è certo la prima vittima di insulti e minacce via social da parte di scommettitori. E non sarà nemmeno l’ultima, soprattutto se il mondo delle scommesse non sarà regolato a livello Challenger e Futures.

2/02/17
» Continua
A tutto campo GIOCARE MENO PER VINCERE DI PIÚ?

Le vittorie di Roger Federer e Serena Williams agli Australian Open, arrivate dopo molti mesi di assenza dai campi, aprono ancora una volta la questione relativa allo sconfinato calendario. L’equazione giocare meno uguale vincere di più sembra essere verificabile.

31/01/17
» Continua
A tutto campo ROAD TO LEGEND, FEDERER TOCCA QUOTA 18

Una corsa lunga 14 anni, cinque dei quali trascorsi a rincorrere la giornata di ieri. Riviviamo tutti gli Slam di Roger Federer, da Wimbledon 2003 a ieri

30/01/17
» Continua
A tutto campo CAMILA GIORGI. TALENTO TANTO, CHIACCHIERE…PURE

La maceratese è diventata la protagonista assoluta delle cronache di più stretta attualità. Il più classico dei tam tam mediatici che con il tennis ha poco a che fare. E che non deve far dimenticare che Camila Giorgi è una tennista, forse la più talentuosa su cui l’Italia possa contare.

24/01/17
» Continua
A tutto campo TOMAS BERDYCH É IL MIGLIOR TENNISTA AL MONDO SUL 15-15

Alcuni dati raccolti dall’Atp durante tutti gli appuntamenti del 2016 dimostrano come il punteggio di 15 pari non sia così sicuro per chi serve. E nello stesso tempo aiuti, in qualche modo, il giocatore alla risposta.

18/01/17
» Continua
A tutto campo I NUMERI DEL MATCH FIXING: NEL 2016 OLTRE I 200 ALERT

Un fenomeno al momento imbarazzante: il match fixing presente anche nel tennis conta sui 292 alert nella scorsa stagione.

13/01/17
» Continua
A tutto campo ANDY MURRAY GIURA FEDELTÁ ALLA REGINA

Il numero 1 del mondo giocherà il torneo del Queen’s fino al termine della sua carriera: “Aver vinto per cinque volte questo torneo significa molto per me”. E anche la Bbc rinnova il contratto per i diritti di trasmissione dell’evento fino al 2024.

12/01/17
» Continua
A tutto campo IL RITORNO DI JELENA DOKIC

I problemi alla tiroide e il difficile rapporto col padre sono pagine tristi ma ormai superate per l’ex tennista australiana, che adesso rientra nel circus come allenatrice e commentatrice degli Australian Open per Fox Sports

10/01/17
» Continua
A tutto campo ZACHARIE NOAH, ADDIO AD UN PEZZO DI STORIA DELLO SPORT

Si è spento in Camerun Zacharie Noah, padre di Yannich, attuale capitano francese di Coppa Davis e Fed Cup e nonno del cestista NBA Joakim

8/01/17
» Continua
A tutto campo LEMON BOWL, EPIFANIA DI FINALI PER BABY TENNISTI A ROMA

Epilogo entusiasmante per il Lemon Bowl 2017 appena conclusosi nella capitale. Tra gli under 14 vittoria del giordano Shelbayh

7/01/17
» Continua
A tutto campo LEMON BOWL, LE SEMIFINALI: TUTTI I RISULTATI

I risultati delle semifinali dell’edizione 2017 dell’attesissimo Lemon Bowl

5/01/17
» Continua

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Dicembre 2016

  • Andy Murray entra nel 2017 da "number one". Nessun suddito britannico prima di lui era riuscito a salire in vetta alla classifica dell'Era Open, ma lo scozzese ha invece compiuto l'impresa vincendo le Atp Finals proprio davanti al pubblico londinese.
  • L'Argentina sul tetto del mondo. I sudamericani conquistano per la prima volta la Coppa Davis rompendo il "maleficio" che li aveva visti perdere per ben 4 volte in finale. A fare il tifo sugli spalti c'era anche Diego Armando Maradona!
  • Trump e il tennis. Da sempre grande appassionato dello sport della racchetta, il nuovo Presidente degli Stati Uniti non solo è uno spettatore fisso degli US Open, ma da svariati decenni impugna la racchetta con la stessa determinazione che ha mostrato in campagna elettorale.