Interviste DELUSIONE BARTY: ‘IL SERVIZIO MI HA ABBANDONATA’

La tennista australiana analizza la sconfitta in finale a Wuhan contro Garcia

1/10/17
» Continua
Interviste SHARAPOVA: ‘NON SAREI DOVUTA ARRIVARE AL TIE-BREAK DECISIVO’

La cinque volte campionessa Slam commenta il match d’esordio vinto dopo 3 ore contro Sevastova

1/10/17
» Continua
Interviste CAROLINE GARCIA: ‘CI HO PROVATO FINO ALLA FINE, SONO ORGOGLIOSA’

La tennista francese racconta le sue sensazioni dopo la vittoria a Wuhan

1/10/17
» Continua
Interviste CARLOS MOYA: ‘NADAL AVEVA OBBLIGO MORALE CON FEDERER ALLA LAVER CUP’

Il coach del numero uno del mondo crede che Rafa abbia giocato la giusta quantità di tornei quest’anno

30/09/17
» Continua
Interviste PRODUTTORE FILM BORG-MCENROE ENTUSIASTA, MA JOHN FRENA L’ENTUSIASMO

Stellan Skarsgård parla del film in uscita in questi giorni in Gran Bretagna. John non soddisfatto del lavoro svolto dai personaggi

30/09/17
» Continua
Interviste NUOVO FISIOTERAPISTA DI DJOKOVIC: ‘NOVAK HA TANTA VOGLIA DI TORNARE’

Ulyses Badio parla della nuova collaborazione col tennista serbo

30/09/17
» Continua
Interviste HALEP: ‘PENSO SOLO A PECHINO, NON ALLE WTA FINALS’

La tennista rumena concentrata a far bene nel China Open

30/09/17
» Continua
Interviste WOZNIACKI: ‘PECHINO MI RIEVOCA BEI RICORDI’

Ha solamente 27 anni, ma Caroline Wozniacki è già alla decima partecipazione nel China Open di Pechino. “È grandioso tornare – ha detto la campionessa del 2010 -. Questo torneo mi riporta in mente dei bei ricordi, ho fatto bene qui in passato ed è bello tornare”. Wozniacki arriva a Pechino con tanta fiducia. La […]

30/09/17
» Continua
Interviste JARED DONALDSON, IL NEXTGEN SILENZIOSO

Il tennista americano era fuori dalla top 100 a inizio 2017, ad agosto è andato a ridosso della top 50. E non vuole fermarsi qui

30/09/17
» Continua
Interviste SHAPOVALOV RINUNCIA A TOKYO PER PROBLEMI CON CARTE VISA

Allarme rientrato per Denis Shapovalov. Il tennista canadese aveva dato forfait per l’ATP 500 di Tokyo in programma da questo weekend dove avrebbe dovuto competere nel tabellone di qualificazioni grazie a una wild card da parte degli organizzatori, visto che quando è uscita l’entry list Shapovalov era ancora fuori dalla top 100. Tuttavia Denis è […]

30/09/17
» Continua
Interviste RADWANSKA: ‘GIOCATRICI STANCHE PER IL DURO CALENDARIO’

La numero 13 del mondo crede che la stagione dovrebbe essere più corta

30/09/17
» Continua
Interviste PAT CASH: ‘IL GIOCO DI FEDERER E’ EMOZIONANTE’

Da Marbella, dove sta giocando la Senior Masters Cup, Pat Cash ha rilasciato un’intervista molto completa sul tennis maschile e anche su Garbine Muguruza. L’ex tennista australiano, campione di Wimbledon nel 1987, crede che i giovani siano pronti a fare il salto di qualità. “I giocatori colpiscono molto più forte rispetto ai miei tempi dove […]

30/09/17
» Continua
Interviste MUGURUZA: ‘DIFFICILE VINCERE SE LE AVVERSARIE GIOCANO AL MEGLIO’

Le dichiarazioni di Garbine Muguruza dopo la sconfitta contro Jelena Ostapenko ai quarti di finale del WTA di Wuhan. “Jelena ha giocato in modo molto aggressivo. Anche tu sei una giocatrice aggressiva. Nel match non hai colpito in modo molto potente. Hai un problema a livello fisico? “Lei ha giocato molto aggressiva colpendo tanti buoni […]

30/09/17
» Continua

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2017

  • Il clone di Serena Anche il suo nome inizia con la "S", anche lei ha la pelle nera, anche lei è americana, anche lei ha vinto gli US Open. Sloane Stephens potrà veramente prendere il posto della Willliams sul Tour e nel cuore degli appassionati?
  • "Next Gen" Shapovalov Diciotto anni, israeliano di sangue russo, Denis ha vissuto un'estate da leone sul circuito collezionando due vittorie da incorniciare su del Potro e Nadal. Tutto lascia pensare che non si tratti di un fuoco di paglia.
  • La Rod Laver Cup svecchia la Davis Ci voleva la formula innovativa del nuovo torneo a squadre, nato sotto la sapiente guida del grande Federer, per convincere la Federazione Internazionale a rivoluzionare l'ormai obsoleta Coppa Davis.