INTERNAZIONALI, DOMANI UDIENZA DEL PAPA

L'appuntamento con Bergoglio nel secondo Simposio Internazionale della FIT, arricchito, oltre che dalla presenza del pontefice, anche dall'arrivo di numerose stelle del tennis e dello spettacolo

TENNIS – Prosegue spedita, la marcia di avvicinamento all’edizione 2015 degli Internazionali BNL d’Italia. Ultimo weekend prima dello start ufficiale della principale manifestazione tennistica italiana: tra gli eventi che faranno da anteprima all’evento che partirà la settimana prossima, spicca il Simposio Internazionale della FIT, in programma domani con un importante incontro a cui presenziare: l’udienza con Papa Francesco.

Un venerdì eccellente, dunque, quello che attende Roma e i principali artefici del torneo e dei suoi contorni. Domani mattina a mezzogiorno, l’incontro con Bergoglio si svolgerà nell’aula Paolo VI alla presenza di numerose personalità del tennis italiano ed internazionale: da Corrado Barazzutti ad Angelo Binaghi, passando per gli ospiti di un certo peso, tra cui il maestro Nick Bollettieri. L’udienza sarà anticipata da uno show di un’ora e mezza condotto da Max Giusti, che avrà modo di presentare ulteriori stelle dello spettacolo, tra cui il cantautore Nek.

A partire dal pomeriggio, invece, gli iscritti al Simposio potranno ritirare materiale didattico, pass d’ingresso per assistere a tutti gli incontri previsti nella tre-giorni 8-9-10 maggio e biglietti per i bambini delle scuole. Il saluto del presidente della FIT Angelo Binaghi arriverà intorno alle 14:30 durante la cerimonia d’apertura nella Grand Stand Arena, alla presenza del chairman Michelangelo Dell’Edera.

Un programma a dir poco ricco, quello che attende Roma nella giornata di domani. Occasione importante anche per ripercorrere tutte le curiosità legate al torneo della Capitale, dalla prima vittoria di Big Bill Tilden alla finale di Lucia Valerio. Non mancheranno i numerosi riferimenti storici alle origini dell’evento, plasmato dal conte Alberto Bonacossa, ai quali si affiancheranno le offerte televisive in un metaforico viaggio nel tempo: la settantaduesima edizione è ormai ai nastri di partenza.

Per vedere in campo le grandi firme del tennis maschile e femminile, bisognerà aspettare ancora qualche giorno. Nel frattempo, gli Internazionali entrano nel vivo con la kermesse di domani e con tutti gli eventi in anteprima che andranno in scena nel ricco fine settimana romano.


Nessun Commento per “INTERNAZIONALI, DOMANI UDIENZA DEL PAPA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Marzo 2017

  • Roger guarda sepre più avanti. Dopo l’incredibile traguardo raggiunto a Melbourne, il favoloso Federer non si pone più limiti e guarda al suo 2017 con occhi nuovi. È tornato a pensare che Wimbledon sia un suo terreno di conquista e spera di riuscire a riprendere le chiavi di quel “giardino incantato”.
  • Rafa vuole il Real Madrid. Un giorno vorrebbe diventare il Presidente del famoso club calcistico madrileno, ha ammesso Nadal, che da sempre ha una grande passione per il pallone. Che stia già pensando al ritiro dal circuito della racchetta.
  • Gli azzurri di Davis sognano. Dalla vittoria di primo turno, fatta registrare in Argentina sulla squadra detentrice dell’insalatiera d’argento, riprende la corsa di una nazionale italiana motivata e generosa, capace di riaccendere l’entusiasmo dei suoi tifosi.