JOHN McENROE NUOVO CONSULENTE DI MILOS RAONIC

L'ex numero 1 del mondo, John McEnroe, ha annunciato sul canale Eurosport che affiancherà come consulente il canadese Milos Raonic dopo il Roland Garros

Tennis – “Milos Raonic è un bravo ragazzo ed un giocatore molto professionale. Le persone che stanno intorno a lui, Riccardo Piatti e Carlos Moya, fanno un ottimo lavoro. Mi unirò come consulente a questa squadra e per poter aiutare al meglio” ha detto John McEnroe venerdì durante la trasmissione “Game, Set, Match“.

Milos è uno dei cinque o sei giocatori che ritengo in grado di poter vincere Wimbledon. Per me è un’esperienza che mi motiva sempre di più” ha confermato Big Mac riguardo la sua futura collaborazione con il canadese che avrà inizio dopo il Roland Garros.

John McEnroe ha vinto quattro US Open, e tre Wimbledon tra il 1979 e il 1984. Inoltre, ha perso una finale al Roland Garros (1984), ma ha sollevato la Coppa Davis per ben cinque volte (1978, 1979, 1981, 1982, 1992).

Fonte: Lematin.ch

 

 


Nessun Commento per “JOHN McENROE NUOVO CONSULENTE DI MILOS RAONIC”


Inserisci il tuo commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Agosto 2017

  • Arrembaggio US Open L'ultimo Slam della stagione fa gola a molti, sopratutto a chi come Novak Djokovic o Andy Murray deve dimenticare un 2017 "zoppicante". Il prestigioso torneo americano fa però gola più di tutti a Roger Federer, il dio del tennis che vuole il ventesimo titolo Major.
  • Quando il gatto non c'è... i topi ballano. Mai detto fu più appropriato per Venus Williams, che sta sfruttando l'assenza per maternità della fortissima sorella Serena per ottenere ottimi risultati sul circuito e dimenticare guai fisici e gravi vicissitudini personali.
  • Sognate di lavorare per l'Atp? Leggete la nostra intervista a Nicola Arzani, Vice Presidente Media e Marketing dell'Associazione dei Tennisti Professionisti, e scoprite se questo "job" fa davvero per voi.