JOHN McENROE NUOVO CONSULENTE DI MILOS RAONIC

L'ex numero 1 del mondo, John McEnroe, ha annunciato sul canale Eurosport che affiancherà come consulente il canadese Milos Raonic dopo il Roland Garros

Tennis – “Milos Raonic è un bravo ragazzo ed un giocatore molto professionale. Le persone che stanno intorno a lui, Riccardo Piatti e Carlos Moya, fanno un ottimo lavoro. Mi unirò come consulente a questa squadra e per poter aiutare al meglio” ha detto John McEnroe venerdì durante la trasmissione “Game, Set, Match“.

Milos è uno dei cinque o sei giocatori che ritengo in grado di poter vincere Wimbledon. Per me è un’esperienza che mi motiva sempre di più” ha confermato Big Mac riguardo la sua futura collaborazione con il canadese che avrà inizio dopo il Roland Garros.

John McEnroe ha vinto quattro US Open, e tre Wimbledon tra il 1979 e il 1984. Inoltre, ha perso una finale al Roland Garros (1984), ma ha sollevato la Coppa Davis per ben cinque volte (1978, 1979, 1981, 1982, 1992).

Fonte: Lematin.ch

 

 


Nessun Commento per “JOHN McENROE NUOVO CONSULENTE DI MILOS RAONIC”


Inserisci il tuo commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2018

  • "King Roger" forever. Ancora, ancora e ancora... a quasi 37 primavere Federer è di nuovo il "number one" del tennis mondiale, quattordici anni dopo la prima volta. Il giusto coronamento di venti stagioni sul Tour condite da venti titoli Slam.
  • Nostalgia Williams. Un inizio 2018 senza le "Black Sisters" protagoniste sul rettangolo di gioco è sembrato sbiadito. Serena ha prolungato il suo "congedo" di maternità, mentre Venus è partita male. Unica apparizione insieme nel doppio di Fed Cup, perso!
  • Evviva il Fognini nazionale. In Coppa Davis il tennista ligure dà sempre il meglio di sé. Decisivo il suo apporto per superare il Giappone al 1° turno, ma nei quarti previsti a Genova dovrà superarsi guidando l'Italia contro i francesi campioni in carica.