L’ITALIA ANDRÀ IN KAZAKISTAN

Coppa Davis: la nazionale capitanata da Barazzutti è stata abbinata al Kazakhstan negli ottavi di finale del World Group della Coppa Davis 2015. Il sorteggio regala il fattore campo ai kazaki.

Dubai (Emirati Arabi). Un avversario abbordabile, ma una trasferta lunga e difficile. Sorride soltanto parzialmente all’Italia il sorteggio del tabellone del World Group 2015 della Coppa Davis svoltosi questo pomeriggio a Dubai. La mano del Presidente dell’Itf Francesco Ricci Bitti ha abbinato la squadra capitanata da Corrado Barazzutti, testa di serie numero 6 della 103esima edizione della competizione a squadre più prestigiosa del mondo del tennis, al Kazakistan di Andrei Golubev e Mikhail Kukushin. Non essendoci precedenti tra le due nazionali, la scelta del fattore campo è stata affidata al sorteggio, che ha premiato la Repubblica ex-sovietica.

Saremo quindi costretti ad esplorare territori sconosciuti e andare a fare visita, probabilmente nella capitale Astana, alla nazionale classificata al decimo posto del ranking Itf. I nostri avversari avranno i volti di Andrei Golubev e Mikhail Kukushin e la superficie, a meno di clamorose sorprese, sarà molto veloce. Un sorteggio tutto sommato buono, anche se una trasferta come quella che ci attende nasconde sempre più insidie di quanto non suggerisca il nome dei giocatori che compongono la squadra kazaka.Dovessimo riuscire a superare il turno, andremmo ad affrontare la vincente dell’affascinante match tra la Rep. Ceca, campione 2012 e 2013, e l’Australia di Lleyton Hewitt e Nick Kyrgios.

Il sorteggio di Dubai ha regalato però anche altri incroci decisamente interessanti. Come quello tra Gran Bretagna e Stati Uniti, replica dell’ottavo di finale di quest’anno, che ha visto i britannici espugnare il catino di San Diego. Come da regolamento questa volta saranno i britannici la nazione ospitante. Benevolo il draw per i finalisti francesi, abbinati alla squadra tedesca, una vecchia super potenza, attualmente in disarmo.

Nella parte bassa del tabellone, spiccano due accoppiamenti infuocati per motivi extra-sportivi come Argentina-Brasile e Serbia-Croazia. La Svizzera di Roger Federer, finalista dell’edizione 2014, ricomincerà la propria corsa dal Belgio del talentuoso David Goffin, uno dei giocatori più in forma della seconda parte di questa stagione. Chiude il tabellone Canada-Giappone, un’altra replica di un ottavo di finale già disputato quest’anno. Nell’ultima occasione i giapponesi si sono imposti per 4-1, sfruttando al meglio il fattore campo e l’assenza di Milos Raonic. A campi invertiti, non è difficile immaginare un esito diverso, o almeno meno scontato.

Di seguito tutti gli accoppiamenti degli ottavi di finale:

Germania – Francia
Gran Bretagna – Stati Uniti
Rep.Ceca – Australia
Kazakhstan – Italia
Argentina – Brasile
Serbia – Croazia
Canada- Giappone
Belgio – Svizzera

 


Nessun Commento per “L'ITALIA ANDRÀ IN KAZAKISTAN ”


Inserisci il tuo commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Articoli correlati

  • COPPA DAVIS, NON SOLO KAZAKISTAN – ITALIA Nel weekend di Coppa Davis scendono in campo tutti gli incontri di ottavi di finale. Tra incroci infuocati e assenze eccellenti, ecco la presentazione di tutti i match del primo turno […]
  • DAVIS: SPRINT NOLE, ANDY E FRANCIA Mentre l'Italia si fa stoppare dal Kazakistan, sono la Serbia di Djokovic e la Gran Bretagna di Murray a rubare la scena. Ottima prova di Monfils e Simon, che spingono i transalpini sul […]
  • DAVIS CUP, LE CONVOCAZIONI DEL WORLD GROUP Dopo le convocazioni di Argentina-Italia, ecco i protagonisti delle altre sette sfide del World Group. Serbia senza Djokovic, Svizzera senza Federer, Spagna senza Nadal e Ferrer.
  • COPPA DAVIS. I CONVOCATI DEI QUARTI DI FINALE Si gioca nel weekend dal 7 al 9 aprile nei teatri di Charleroi, Brisbane, Rouen e Belgrado. Italia con Andreas Seppi, Fabio Fognini, Simone Bolelli e Paolo Lorenzi. Novak Djokovic torna in […]
  • DAVIS, IN SERIE A SI RIPARTE CONTRO LA SVIZZERA Nel week end 4-6 marzo 2016, l'Italia di Barazzutti ospiterà la premiata ditta Fedrinka. Ma ci saranno Roger e Stan?
  • DERBY E INCROCI PERICOLOSI, E’ LA DAVIS 2015 Da Serbia-Croazia a Germania-Francia. Da Gran Bretagna-Stati Uniti ad Argentina-Brasile passando per l'eventuale Cina-Taipei. Quante sfide dal gusto particolare nella Coppa del prossimo anno!

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Dicembre 2017

  • Dimitrov e Wozniacki "Maestri". Due veterani del tour ancora in parte inespressi, che a fine stagione hanno saputo cogliere il momento propizio. Nel 2018 sono comunque attesi alla prova del nove, magari un trionfo Slam...
  • Chi è Hyeon? Di cognome fa Chung, è coreano ed è più che coriaceo in campo. Qualità, quest'ultima, che gli è valsa la vittoria alla prima edizione delle "Next Gen" meneghine. Adesso lo aspettano i "grandi".
  • Giochi di squadra. Dopo oltre tre lustri, Francia e Stati Uniti riconquistano rispettivamente la Coppa Davis e la Fed Cup. Onore al merito dei due capitani ex giocatori, Yannick Noah e Kathy Rinaldi, che hanno saputo ricompattare e motivare le loro gloriose compagini.