Pubblicità su Tennis.it

Tennis.it è il primo magazine on line italiano del settore, che registra ogni giorno migliaia di contatti. Con aggiornamenti live dai tornei Atp, Wta e Challenger, sin dal 1997 si è costruito una solida immagine nel campo dell’informazione sportivo-tematica. Con il recente restyling e l’adozione di una visione multimediale legata ai social network, il portale sta registrando una costante crescita nelle visite e nella permanenza degli utenti sulle pagine, a riprova che il lavoro compiuto è apprezzato dai lettori.

Le sezioni:

  • Aggiornamenti live: risultati e breaking news su ‘Ultima Ora’
  • Blog autore : La volée di Nargiso, Lo Smash di Sandrine Testud, Il tocco di Picasso, Il caffè del campione, Storie di Tennis.
  • Interviste in esclusiva
  • Gallerie fotografiche
  • Tabelloni e ordini di gioco dei tornei in corso
  • Cronache e approfondimenti
  • Promo Club
  • Quattro mini siti dedicati agli appuntamenti Slam: australianopen.tennis.it; rolandgarros.tennis.it; wimbledon.tennis.it; usopen.tennis.it

Prossimamente verranno poi aggiunte ulteriori sezioni con contenuti originali.

Per maggiori informazioni: redazione@tennis.it


Be Sociable, Share!
Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2018

  • "King Roger" forever. Ancora, ancora e ancora... a quasi 37 primavere Federer è di nuovo il "number one" del tennis mondiale, quattordici anni dopo la prima volta. Il giusto coronamento di venti stagioni sul Tour condite da venti titoli Slam.
  • Nostalgia Williams. Un inizio 2018 senza le "Black Sisters" protagoniste sul rettangolo di gioco è sembrato sbiadito. Serena ha prolungato il suo "congedo" di maternità, mentre Venus è partita male. Unica apparizione insieme nel doppio di Fed Cup, perso!
  • Evviva il Fognini nazionale. In Coppa Davis il tennista ligure dà sempre il meglio di sé. Decisivo il suo apporto per superare il Giappone al 1° turno, ma nei quarti previsti a Genova dovrà superarsi guidando l'Italia contro i francesi campioni in carica.