QUALIFICAZIONI US OPEN, AVANTI FABBIANO, OUT VANNI E ARNABOLDI

Passa il turno Thomas Fabbiano che ha battuto Gigounon con una grande performance. Salutano gli US Open Luca Vanni e Andrea Arnaboldi, i due azzurri sono stati sconfitti rispettivamente da Gonzalez e Menendez al terzo set dopo lunghe e faticose battaglie.

Tennis – Vittoria per Thomas Fabbiano, ultimo italiano in gara alle qualificazioni US Open, che ha battuto i tre fantastici set Gigounon 4-6 6-1 6, dopo 1 ora e 36 minuti di gioco. Il pugliese ha messo a segno: 3 aces, 3 doppi falli, il 63% di punti vinti con la prima e 8-9 palle break salvate, inoltre, un cuore e una grinta degne di un campione. Fabbiano ha anche conquistato la sua seconda vittoria contro il belga conducendo, nei testa a testa 2-0: la prima vittorie è del 2013 a Brasov. Il ventiseienne affronterà Basilashvili, che ha sconfitto già una volta al Challenger di Napoli proprio quest’anno.

Non ce la fa Luca Vanni, l’azzurro ha ceduto al terzo set ai colpi di Maximo Gonzalez 6-3 5-7 6-2, dopo 2 ore e 23 minuti di gioco. Il toscano, nonostante gli 8 aces, non è stato particolarmente incisivo al servizio: 9 doppi falli, 47% sulla prima di servizio, 8 vincenti e 5-14 palle break vinte. Luca ha lottato e anche tenacemente, ma l’argentino non ha fatto sconti proprio a nessuno.

Si conclude anche la corsa di Andrea Arnaboldi che, in 2 ore e 21 minuti di gioco, è stato sconfitto da Adrian Menendez 6-4 2-6 7-6(5). L’azzurro ha dato del filo da torcere allo spagnolo numero 28 del seed: 5 aces, 2 doppi falli, il 71% dei punti con la prima e 2-7 palle break vinte. Purtroppo i 96 punti totali non sono bastati poiché il tiebreak ha decretato il vincitore: Menendez dentro, Arnaboldi knock out.

Stasera, dalle ore 20.00 (ora italiana), Fabbiano-Basilashvili.


Nessun Commento per “QUALIFICAZIONI US OPEN, AVANTI FABBIANO, OUT VANNI E ARNABOLDI”


Inserisci il tuo commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Giugno 2017

  • Rafael e Roger all'arrembaggio
    I trionfatori dei primi due Slam stagionali vogliono entrambi Wimbledon. Lo svizzero ha saltato il Roland Garros per prepararsi al meglio proprio in vista dei Champioships, lo spagnolo invece ha vinto a Parigi e ora spera che il fisico lo assista anche a Londra..
  • I ventenni Zverev e Ostapenko incalzano
    Il tedesco sta riportando risultati interessanti che per un momento gli hanno fatto agganciare la top-ten, mentre la lettone come prima vittoria sul tour si è presa il titolo del Roland Garros. Teneteli d'occhio!
  • Alex Corretja si racconta
    In un'intervista esclusiva a Tennis Oggi il 43enne spagnolo, ormai brizzolato ma dal fisico integro, ricorda la sua carriera e parla del suo fenomenale connazionale Nadal.