QUALIFICAZIONI US OPEN, LUCA VANNI AL SECONDO ROUND

È tempo di US Open, ma soprattutto di qualificazioni: parte benissimo Luca Vanni che ha battuto Fritz in meno di un'ora di gioco, mentre salutano il Grand Slam gli azzurri Matteo Donati e Gianluca Naso abbattuti rispettivamente da Paul Mathieu e Marco Chiudinelli.

Tennis – Iniziate le qualificazioni per gli US Open, ultimo Grand Slam dell’anno e, forse, quello più importante e sentito dagli atleti per la sua rinomanza. Per quanto riguarda gli azzurri, ecco i nomi dei partecipanti: Luca Vanni, Matteo Donati, Matteo Viola, Thomas Fabbiano, Gianluca Naso e Andrea Arnaboldi.

Passa al secondo round il toscano Vanni che ha battuto con un doppio 6-3 l’americano Taylor Frtiz, dopo 54 minuti di gioco. Luca è stato veloce e preciso, infatti ha messo a segno: 3 aces, 1 doppio fallo, l’85% dei punti con la prima di servizio e 3-5 palle break vinte. Il trentenne di Castel del Piano affronterà l’argentino Maximo Gonzalez per la prima volta in carriera.

Niente da fare per Matteo Donati, il giovane azzurro è stato battuto 6-3 7-6(3), dopo 1 ora e 44 minuti di gioco da Paul Mathieu. Matteo non ha potuto fare molto con il testa di serie numero 1, ma al secondo set gli ha davvero dato del filo da torcere riuscendo a strappare ben 4 match point al francese: 5 aces (7 totali), il 74% dei punti con la seconda, 5 vincenti e solo 2 errori.

Peccato anche per Gianluca Naso che, in 1 ora e 21 minuti di gioco, ha ceduto ai colpi dello svizzero Chiudinelli 6-3 6-4. Per l’italiano numero 192 del ranking: 1 aces, 4 doppi falli, il 52% sulla prima di servizio e 4 errori, tutto questo non è bastato a sovrastare il vincitore della Coppa Davis 2014. Il siciliano si trova ora in una situazione di pareggio con il cittadino di Basilea nei loro testa a testa: 1-1, prima vittoria di Gianluca a Wimbledon 2013

Le ultime speranze azzurre: oggi dalle ore 17.00 (ora italiana) Fabbiano-Arguello, Arnaboldi-Martens (i quali si trovano in una situazione di pareggio nel testa a testa: 1-1) e Viola-Dodig.

 


Nessun Commento per “QUALIFICAZIONI US OPEN, LUCA VANNI AL SECONDO ROUND”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Marzo 2017

  • Roger guarda sepre più avanti. Dopo l’incredibile traguardo raggiunto a Melbourne, il favoloso Federer non si pone più limiti e guarda al suo 2017 con occhi nuovi. È tornato a pensare che Wimbledon sia un suo terreno di conquista e spera di riuscire a riprendere le chiavi di quel “giardino incantato”.
  • Rafa vuole il Real Madrid. Un giorno vorrebbe diventare il Presidente del famoso club calcistico madrileno, ha ammesso Nadal, che da sempre ha una grande passione per il pallone. Che stia già pensando al ritiro dal circuito della racchetta.
  • Gli azzurri di Davis sognano. Dalla vittoria di primo turno, fatta registrare in Argentina sulla squadra detentrice dell’insalatiera d’argento, riprende la corsa di una nazionale italiana motivata e generosa, capace di riaccendere l’entusiasmo dei suoi tifosi.