RIO 2016: MEDAGLIA D’ORO A MATTEK-SANDS/SOCK NEL DOPPIO MISTO

Nel derby statunitense vincono la medaglia d'oro Bethanie Mattek Sands e Jack Sock, battuti i connazionali Venus Williams e Rajeev Ram.

Tennis. Deciso il podio del doppio misto a Rio de Janeiro: oro per Mattek-Sands/Sock, argento per Williams/Ram e bronzo per Lucie Hradecka/Radek Stepanek.

Il match per l’oro. Lo scontro si prospetta molto lottato: un derby tutto statunitense per decidere la medaglia d’oro e d’argento. Il primo game se lo aggiudicano Venus e Rajeev, ma i connazionali mettono subito l’1 anche dalla loro parte. Sulla parità la Williams e il suo compagno subiscono il break e danno modo a Mattek Sands e Sock di andare sul 3-1. Sul 3-2 però anche loro subiscono il break, si continuità dunque sulla parità. Arrivati sul 5-5, la Williams e Ram provano ad allungare e chiudere il set, ma si arriva al tie-break, conquistato da questi ultimi. Nel secondo parziale la situazione però si ribalta: Mattek-Sands e Sock volano via sul 5-0, i connazionali non riescono a fermare la scia vincente. Solo nella parte finale, Williams e Sock tengono il servizio, ma ormai il parziale è di Bethanie e Jack. Al supertiebreak Mattek Sands e Sock si portano avanti, ma arriva la reazione di Venus e Rajeev: è 6 pari. Qui i primi allungano sul 9-6, ultimo punto per la Williams e Ram: sul 9-7 Bethanie e Jack non steccano il match point e volano verso la medaglia d’oro con il punteggio di 7-6, 1-6, 7-10.

Il match per il bronzo. Parte male la coppia indiana formata da Sania Mirza e Rohan Bopanna: i cechi si portano avanti per 5 giochi a 0 in una finale che sembra davvero a senso unico. Solo nel sesto gioco del parziale, gli indiani provano a sbloccare la situazione tenendo per la prima volta dall’inizio del match il servizio: il game si decide ai vantaggi dove Mirza e Bopanna riescono a ribaltare il punteggio dal 40-15 sotto. Sul 5-1 però la battuta è dei cechi che ormai sono troppo avanti e archiviano il primo parziale. Il secondo parte di nuovo con un break subito dagli indiani che perdono il servizio sul 40-30. Qui però arriva il contro-break: Mirza e Bopanna riescono a portarsi in vantaggio e sorpassare gli avversari per la prima volta nell’incontro. Sul 3-1 il set sembra aver preso una buona direzione per gli indiani, ma ecco che arriva la reazione di Stepanek e Hradecka: il break conquistato li porta sul 3-2 e alla successiva parità. Si arriva al 5-5 e qui gli indiani subiscono il pesante break che porta i cechi alla conquista della medaglia olimpica per 6-1, 7-5.


Nessun Commento per “RIO 2016: MEDAGLIA D'ORO A MATTEK-SANDS/SOCK NEL DOPPIO MISTO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Dicembre 2016

  • Andy Murray entra nel 2017 da "number one". Nessun suddito britannico prima di lui era riuscito a salire in vetta alla classifica dell'Era Open, ma lo scozzese ha invece compiuto l'impresa vincendo le Atp Finals proprio davanti al pubblico londinese.
  • L'Argentina sul tetto del mondo. I sudamericani conquistano per la prima volta la Coppa Davis rompendo il "maleficio" che li aveva visti perdere per ben 4 volte in finale. A fare il tifo sugli spalti c'era anche Diego Armando Maradona!
  • Trump e il tennis. Da sempre grande appassionato dello sport della racchetta, il nuovo Presidente degli Stati Uniti non solo è uno spettatore fisso degli US Open, ma da svariati decenni impugna la racchetta con la stessa determinazione che ha mostrato in campagna elettorale.