ROGER FEDERER: “IL MIO AVVERSARIO NON SA COSA LO ASPETTA”

È tutto pronto per il ritorno di Roger Federer. L'ex numero 1 del mondo sarà al fianco di Belinda Bencic per la Hopman Cup dopo un'assenza di sei mesi dai campi da tennis...

Tennis –  Per 177 giorni si è dovuto fare a meno di Roger Federer. Dopo la sconfitta in cinque set nella semifinale di Wimbledon, ai primi di luglio, per mano di Milos Raonic, Federer non è più rientrato nel suo gioco. Con l’operazione di febbraio 2016, il menisco del ginocchio sinistro ha costretto il trentacinquenne ad una pausa anticipata, rinunciando alla sua quinta partecipazione olimpica, così come il resto dei tornei ATP.

Ma è certo che i fan non lo hanno lasciato solo, infatti Federer aperto le porte ai suoi allenamenti la scorsa settimana alla Perth Arena. Circa 6.000 spettatori hanno assistito alla sessione di allenamento quotidiano.

Durante la sua lunga assenza dal Tour, Federer non ha mai accennato ad un ritiro in tempi brevi: “Spero di poter continuare a giocare due o tre anni ancora e non soltanto sei mesi” ha dichiarato.

La partecipazione alla Hopman Cup accanto a Belinda Bencic gli garantisce almeno tre partite singolari. Nel match d’esordio il basilese ha sconfitto Daniel Evans 6-3 6-4 in soli 62′. L’ultima partecipazione risale al 2002 dove era in coppia con la moglie Mirka, mentre l’anno prima era al fianco di Martina Hingis.

Per la prima volta dal 2002, Federer inizia una stagione al di fuori della top ten, trovandosi alla posizione numero 16.

Non so cosa aspettarmi da me stesso” ha detto al New York Times riguardo agli Australian Open. “Il pubblico non sa che cosa aspettarsi e nemmeno il mio avversario“. “Sarà un inizio dell’anno epico con Andy Murray nuovo numero 1, Novak Djokovic e Rafael Nadal ancora lì, e poi il mio ritorno“.

Per quanto riguarda gli “altri” svizzeri, tra i favoriti a Melbourne anche Stan Wawrinka che ha iniziato la stagione al torneo di Brisbane, mentre Timea Bacsinszky, Viktorija Golubic e Stefanie Vögele apriranno il nuovo anno di tennis a Shenzhen, in Cina.

Ecco il video degli Highlights del match contro Evans:

 


Nessun Commento per “ROGER FEDERER: "IL MIO AVVERSARIO NON SA COSA LO ASPETTA"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Dicembre 2016

  • Andy Murray entra nel 2017 da "number one". Nessun suddito britannico prima di lui era riuscito a salire in vetta alla classifica dell'Era Open, ma lo scozzese ha invece compiuto l'impresa vincendo le Atp Finals proprio davanti al pubblico londinese.
  • L'Argentina sul tetto del mondo. I sudamericani conquistano per la prima volta la Coppa Davis rompendo il "maleficio" che li aveva visti perdere per ben 4 volte in finale. A fare il tifo sugli spalti c'era anche Diego Armando Maradona!
  • Trump e il tennis. Da sempre grande appassionato dello sport della racchetta, il nuovo Presidente degli Stati Uniti non solo è uno spettatore fisso degli US Open, ma da svariati decenni impugna la racchetta con la stessa determinazione che ha mostrato in campagna elettorale.