ROLAND GARROS: ERRANI-VINCI SUPER, IN FINALE CON PENG-HSIEH

Si rinnova la sfida tra due coppie che rappresentano in questo periodo storico il top per quanto riguarda il doppio femminile, con le azzurre che cercheranno in finale di riportare in parità i precedenti, ad ora in favore di Hsieh-Peng per 2-1.

Tennis. Nonostante le numerose insidie presenti nel tabellone, nel torneo di doppio femminile ad accedere alla finale sono le due coppie favorite, le N.1 del seeding Shuai Peng e Su-Wei Hsieh e le italiane Sara Errani e Roberta Vinci, N.2 del mondo. Le prime a scendere in campo sono le asiatiche, contrapposte a due grandi rivelazioni del torneo sia in doppio che in singolare, le spagnole Garbine Muguruza e Carla Suarez-Navarro.

Se nel primo set la partita risulta molto equilibrata, con i servizi abbastanza decisivi e le favorite che riescono a vincere per 6-2 grazie ad una grande prova di forza, nel resto del match è la festa del break: sono solo 7 i turni di battuta tenuti da entrambe le coppie e ben 13 i break ottenuti a turno. Nel secondo set sono le N.1 a scappare per prime sul 2-0, vengono raggiunte e superate nuovamente dalle irriducibili spagnole che, dopo essere state 5-3 ed aver servito per il set, si fanno riprendere sul 5-5. Nuovo blackout di Peng e Hsieh che cedono il secondo set, 7-5, e vanno anche sotto di un break nel terzo. A fare la differenza, però, è la notevole esperienza in partite del genere che permette alle due asiatiche di recuperare e di non lasciare altri game, dal 2-1, alle loro avversarie. Dopo un’ora e 54 minuti il match si chiude sul 6-2 5-7 6-2.

 

Passeggiata di salute, invece, per la coppia azzurra Errani-Vinci che, contro Lucie Hradecka e Michaella Krajicek, utilizza i primi due game del match come riscaldamento partendo sotto 0-2, poi inizia ad esprimere un tennis decisamente superiore a quello delle avversarie che, dal 2-0, subiscono un parziale di 12 games a 1 e si arrendono in appena un’ora e due minuti di gioco in una partita senza storia alcuna, che ha visto come grande protagonista soprattutto Roberta Vinci, capace di variare il gioco continuamente ed efficacemente.

Si rinnova la sfida tra due coppie che rappresentano in questo periodo storico il top per quanto riguarda il doppio femminile, con le azzurre che cercheranno in finale di riportare in parità i precedenti, ad ora in favore di Hsieh-Peng per 2-1.

 

S.W.Hsieh-S.Peng[1] b. G.Muguruza-C.Suarez-Navarro 6-2 5-7 6-2

S.Errani-R.Vinci[2] b. L.Hradecka-M.Krajicek 6-2 6-1


Nessun Commento per “ROLAND GARROS: ERRANI-VINCI SUPER, IN FINALE CON PENG-HSIEH”


Inserisci il tuo commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2017

  • Il clone di Serena Anche il suo nome inizia con la "S", anche lei ha la pelle nera, anche lei è americana, anche lei ha vinto gli US Open. Sloane Stephens potrà veramente prendere il posto della Willliams sul Tour e nel cuore degli appassionati?
  • "Next Gen" Shapovalov Diciotto anni, israeliano di sangue russo, Denis ha vissuto un'estate da leone sul circuito collezionando due vittorie da incorniciare su del Potro e Nadal. Tutto lascia pensare che non si tratti di un fuoco di paglia.
  • La Rod Laver Cup svecchia la Davis Ci voleva la formula innovativa del nuovo torneo a squadre, nato sotto la sapiente guida del grande Federer, per convincere la Federazione Internazionale a rivoluzionare l'ormai obsoleta Coppa Davis.