SCOMMESSE: SEMIFINALI AUSTRALIAN OPEN 2015

Prima semifinale degli AO in programma alle 9,30 italiane, i protagonisti saranno Andy Murray e Tomas Berdych.

Tennis – Semifinale fra il numero 6 ed il numero 7 del ranking Atp, chi la spuntera?

BERDYCH MURRAY (ore 9,30 italiane)

Garadi muscoli e nervi quella in programma fra Tomas Beerdych ed Andy Murray i quali si sfideranno in mattinata nella prima semifinale di questi Australian Open rimasti orfani anzitempo di due grandi protagonisti come Rafa Nadal e Roger Federer.

È stato proprio il tennista ceco ad eliminare il numero 3 del mondo, che nn versava certo nelle migliori condizioni fisiche: Berdych si è reso protagonista di un match ordinato, senza cali di concentrazione e con percentuali altissime con il servizio ( ma Nadal, come sottolineato in conferenza stampa, ha permesso ciò: “Non si può pensare di passare un quarto di finale facendo giocare bene il tuo avversario”).  Il numero 7 del seeding prima del tennista iberico ha affrontato e superato Falla, Melzer, Troicki e Tomic  senza mai cedere un set, davvero impressionante.

Il campione di Wimbledon e dei giochi Olimpici, deve ancora vincere il suo primo  Slam  nel torneo australiano: questa potrebbe essere la sua grande occasione per arrivare alla finale dove troverebbe uno fra Novak Djokovic e Stan Wawrinka.

Murray ha elimato sin qui Bhambri, Matosevic e Sousa, Grigor Dimitrov  e l’idolo di casa Nick Kyrgios. Ma solo il tennista bulgaro è riuscito nell’impresa di strappare un set allo scozzese (al tiebreak).

Testa a testa

Sono dieci i precedenti fra i due tennisti, 5 vittorie a testa che evidenziano equilibrio e incertezza nellas sfida di domani.

L’ultima partita fra i due risale al 2103, quando a Cincinnati si impose Tomas per 2-0 ( 6-3 6-4 ).

Analisi del match:

Murray ha nel suo repertorio un fantastico rovescio ed una buona battuta,lo scozzese, inoltre è un gran difensivista e si comporta egregiamente sia nello scambio da fondo che in risposta alla battuta (gli servirà contro questo Berdych).

Fisicamente l’inglese è superiore e questo potrebbe favorirlo sul lungo ma Berdych, ha dalla sua la velocità della superficie che avvantaggia la propria battuta ed il dritto. L’impressione è che il tennista ceconon possa reggere lo scambio sulla diagonale di rovescio date le spiccate doti tecniche di Murray.

Aandy è stato finalista in 3 occasioni arrendendosi 1 volta contro Federer e nel 2011 e nel 2013 al numero 1 del mondo Novak Djokovic. Motivazione in più?

 

Consiglio: Murray @1,65 stake 7-10


Nessun Commento per “SCOMMESSE: SEMIFINALI AUSTRALIAN OPEN 2015”


Inserisci il tuo commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2017

  • Il clone di Serena Anche il suo nome inizia con la "S", anche lei ha la pelle nera, anche lei è americana, anche lei ha vinto gli US Open. Sloane Stephens potrà veramente prendere il posto della Willliams sul Tour e nel cuore degli appassionati?
  • "Next Gen" Shapovalov Diciotto anni, israeliano di sangue russo, Denis ha vissuto un'estate da leone sul circuito collezionando due vittorie da incorniciare su del Potro e Nadal. Tutto lascia pensare che non si tratti di un fuoco di paglia.
  • La Rod Laver Cup svecchia la Davis Ci voleva la formula innovativa del nuovo torneo a squadre, nato sotto la sapiente guida del grande Federer, per convincere la Federazione Internazionale a rivoluzionare l'ormai obsoleta Coppa Davis.