JOHN MCENROE, UN TENNIS DI NERVI E SUCCESSI

Compie 58 anni l’ex tennista statunitense: tra successi, sfuriate in campo e record, almeno una volta tutti hanno sentito parlare di John McEnroe.

16/02/17
» Continua
PETER FLEMING, LO SCUDIERO DI THE GENIUS

L’ex tennista originario del New Jersey è stato uno dei doppisti più forti della storia. In coppia con John McEnroe ha vinto 50 titoli, di cui sette Grand Slam. Meno prestigiosa la sua carriera da singolarista. Tre tornei e il numero 8 come best ranking.

21/01/17
» Continua
RAONIC RADDOPPIA: KRAJICEK PIÙ IL “CONSIGLIERE” MCENROE

Il canadese Milos Raonic consolida il rapporto con John McEnroe che lo seguirà per puntare al primo posto e a vincere il primo Slam della sua carriera

11/01/17
» Continua
JOHN McENROE: SE RODDICK GIOCASSE STAREBBE IN TOP20

Ai microfoni di WFAN, John McEnroe ha dichiarato che se l’ex numero 1 del mondo, Andy Roddick (ritiratosi nel 2012), giocasse sicuramente si troverebbe all’interno della Top20 del circuito ATP

17/12/16
» Continua
STAN SMITH, 70 ANNI DA STAR DEL TENNIS

Spegne oggi 70 candeline l’americano Stan Smith, ex tennista vincitore di 2 Slam e di 39 tornei in carriera e ora allenatore

4/12/16
» Continua
MCENROE SI RACCONTA: “IO DA PICCOLO? EDUCATO E TIMIDO”

Raccontandosi al “The Guardian” in una lunga intervista, John McEnroe ha parlato di sé come un bambino educato e timido. L’ex numero uno del mondo, braccio sinistro di Dio e migliore amico del Diavolo, ha rivelato alcuni retroscena della sua infanzia

29/11/16
» Continua
MCENROE: «NADAL E FEDERER I MIGLIORI DI SEMPRE»

Il campione statunitense John McEnroe incorona Rafa Nadal e Roger Federer come i tennisti migliori di sempre

23/09/16
» Continua
CARLOS MOYA: «MCENROE O EDBERG I MIEI COACH IDEALI»

Il 40enne tennista maiorchino Carlos Moya sceglie due grandissimi del tennis di tutti i tempi, McEnroe ed Edberg, come suoi ideali supercoach

22/08/16
» Continua
RAONIC-MCENROE, ANCORA INSIEME PER GLI US OPEN

Il tennista canadese Milos Raonic si affiderà nuovamente all’ex superstar per la kermesse post-olimpica, ma “Big Mac” sarà assente durante i Master 1000

21/07/16
» Continua
MCENROE: «ALLENARE MURRAY? NO, GRAZIE, NON RESISTEREI A LUNGO»

L’ex tennista americano, ora allenatore, sta seguendo Milos Raonic, ma esclude di poter lavorare con lo scozzese per incompatibilità caratteriale

23/06/16
» Continua

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Marzo 2017

  • Roger guarda sepre più avanti. Dopo l’incredibile traguardo raggiunto a Melbourne, il favoloso Federer non si pone più limiti e guarda al suo 2017 con occhi nuovi. È tornato a pensare che Wimbledon sia un suo terreno di conquista e spera di riuscire a riprendere le chiavi di quel “giardino incantato”.
  • Rafa vuole il Real Madrid. Un giorno vorrebbe diventare il Presidente del famoso club calcistico madrileno, ha ammesso Nadal, che da sempre ha una grande passione per il pallone. Che stia già pensando al ritiro dal circuito della racchetta.
  • Gli azzurri di Davis sognano. Dalla vittoria di primo turno, fatta registrare in Argentina sulla squadra detentrice dell’insalatiera d’argento, riprende la corsa di una nazionale italiana motivata e generosa, capace di riaccendere l’entusiasmo dei suoi tifosi.