L’Antico Tiro a Volo festeggia il suo chef, Oro alle Olimpiadi Gastronomiche 2016

Soirée di gran gala allo storico Circolo romano Antico Tiro a Volo, che ha accolto con un buffet da Re i 120 intervenuti alla cerimonia di premiazione della IV edizione delle Olimpiadi Gastronomiche, vinta dal suo chef Nicolae Strechie.

23/02/17
» Continua
IL GRAN FINALE DELLE OLIMPIADI GASTRONOMICHE AL CIRCOLO PIU’ ANTICO DELLA CAPITALE

Il Reale Circolo Canottieri Tevere Remo ha ospitato la decima e ultima gara delle Olimpiadi Gastronomiche 2016 che hanno chiuso in bellezza nella prestigiosa cornice della storica sede di Ripetta dell’ultracentenario Club capitolino. Protagonisti della serata gli chef Fabio Balsamo e Settimio Scacco con un sontuoso menù a base di pesce

6/12/16
» Continua
DOPO “NOLE” ANCHE L’ISTAT…

L’imbattibilità di Novak Djokovic, che mangia “gluten free”, e l’ingresso di biscotti e pasta senza glutine nel paniere dei prezzi al consumo de nostro Istituto Nazionale di Statistica ci inducono a pensare di dover abbandonare l’italianissima dieta mediterranea. Ma se si guarda a Roger Federer…

10/02/16
» Continua
AL CIRCOLO CANOTTIERI ROMA “IL MISTERO DELLA DAMA DI PICCHE” DI SERGIO ROSSI

Lunedì 20 aprile il prestigioso Sodalizio giallorosso ha ospitato un’affollata conferenza per la presentazione dell’ultimo libro del suo storico socio Sergio Rossi, dal suggestivo titolo “Il Mistero della Dama di Picche”, un intrigante romanzo a tinte gialle

23/04/15
» Continua
IN CUCINA CON LO CHEF

Una straordinaria serata-evento al Circolo Canottieri Roma, raccontato dalla giornalista Michela Rossi attraverso le pagine del suo libro “In cucina con lo chef”, dall’accattivante sottotitolo “fantasie gastronomiche di Egidio Longo”.

2/04/13
» Continua

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Aprile 2017

  • Fognini dottor Jekill e Mr. Hyde. Il n.1 azzurro è capace, indistintamente, di affascinare e di deludere. La domanda nasce spontanea: deve ancora sbocciare oppure ha già dato il meglio di sé?.
  • Sharapova amata e odiata. Alla vigilia del suo rientro sul Tour, Maria è sempre più amata dagli appassionati e odiata dai colleghi, che trovano ingiuste le wild card assegnatele dai tornei. Internazionali d'Italia inclusi.
  • Andre Agassi docet. Andre Agassi docet. "Lasciare il tennis è un po' morire" ha dichiarato in una recente intervista l'ex "Kid" di Las Vegas, che ha poi spiegato il perché: "I tennisti vivono un terzo della loro esistenza senza programmare gli altri due terzi".