TENNIS: ATP. CONTINUA RISALITA FEDERER, FOGNINI AVVICINA LORENZI

lunedì, 20 marzo 2017
ROMA - Roger Federer continua a scalare la classifica Atp. Iniziato il 2017 in 17esima posizione, il 35enne fuoriclasse di Basilea ha gia' rimontato fino al sesto posto grazie al trionfo negli Australian Open di gennaio e al successo di ieri nel Masters 1000 di Indian Wells. Il 35enne fuoriclasse di Basilea avra' la chance di guadagnare ancora qualche posto a Miami, dove non ci saranno per problemi fisici Andy Murray e Novak Djokovic, stabili comunque nelle prime due posizioni del ranking. Wawrinka consolida la terza piazza nonostante la finale persa con Federer, Nishikori scavalca Raonic, Nadal scivola in settima posizione davanti a Thiem, Cilic e Tsonga. Paolo Lorenzi si conferma il migliore degli italiani salendo al 37esimo posto ma Fabio Fognini, grazie anche al terzo turno raggiunto nel torneo californiano, passa da 43^ a 40^, avvicinando il senese (57 i punti che li separano). In calo Seppi, bel balzo in avanti per Vanni, semifinalista a Shenzhen, e Gaio. 1. Andy Murray (Gbr) 12005 (--) 2. Novak Djokovic (Srb) 8915 (--) 3. Stanislas Wawrinka (Sui) 5705 (--) 4. Kei Nishikori (Jpn) 4730 (+1) 5. Milos Raonic (Can) 4480 (-1) 6. Roger Federer (Sui) 4305 (+4) 7. Rafael Nadal (Esp) 4145 (-1) 8. Dominic Thiem (Aut) 3465 (+1) 9. Marin Cilic (Cro) 3420 (-2) 10. Jo Wilfried Tsonga (Fra) 3310 (-2) Cosi' gli italiani: 37. Paolo Lorenzi 1082 (+1) 40. Fabio Fognini 1025 (+3) 80. Andreas Seppi 685 (-5) 124. Alessandro Giannessi 479 (-3) 127. Luca Vanni 463 (+12) 146. Federico Gaio 403 (+13) 168. Thomas Fabbiano 342 (-7) 174. Marco Cecchinato 326 (+9) 177. Stefano Napolitano 318 (-2) . glb/red
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Marzo 2017

  • Roger guarda sepre più avanti. Dopo l’incredibile traguardo raggiunto a Melbourne, il favoloso Federer non si pone più limiti e guarda al suo 2017 con occhi nuovi. È tornato a pensare che Wimbledon sia un suo terreno di conquista e spera di riuscire a riprendere le chiavi di quel “giardino incantato”.
  • Rafa vuole il Real Madrid. Un giorno vorrebbe diventare il Presidente del famoso club calcistico madrileno, ha ammesso Nadal, che da sempre ha una grande passione per il pallone. Che stia già pensando al ritiro dal circuito della racchetta.
  • Gli azzurri di Davis sognano. Dalla vittoria di primo turno, fatta registrare in Argentina sulla squadra detentrice dell’insalatiera d’argento, riprende la corsa di una nazionale italiana motivata e generosa, capace di riaccendere l’entusiasmo dei suoi tifosi.