TENNIS: DAVIS. SERBIA, NEDAD ZIMONJIC NUOVO CAPITANO

mercoledì, 11 gennaio 2017
ROMA - Nedad Zimonjic e' il nuovo capitano della squadra serba di Coppa Davis: sostituisce Bogdan Obradovic, in carica dal 2007. Con lui in panchina la Serbia ha vinto nel 2010 il suo primo, storico trofeo e ha raggiunto altre due finali, nel 2011 e nel 2013. La prima sfida che vedra' all'opera il neo capitano Zimonjic sara' quella in casa contro la Russia dal 3 al 5 febbraio. Zimonjic, 40 anni, terminera' la sua carriera da doppista - 53 i titoli vinti, nel 2008 (in coppia con Daniel Nestor) e' stato numero uno del mondo della specialita' - probabilmente dopo Wimbledon. . ari/com
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

TENNIS: DAVIS. SERBIA, NEDAD ZIMONJIC NUOVO CAPITANO

mercoledì, 11 gennaio 2017
ROMA - Nedad Zimonjic e' il nuovo capitano della squadra serba di Coppa Davis: sostituisce Bogdan Obradovic, in carica dal 2007. Con lui in panchina la Serbia ha vinto nel 2010 il suo primo, storico trofeo e ha raggiunto altre due finali, nel 2011 e nel 2013. La prima sfida che vedra' all'opera il neo capitano Zimonjic sara' quella in casa contro la Russia dal 3 al 5 febbraio. Zimonjic, 40 anni, terminera' la sua carriera da doppista - 53 i titoli vinti, nel 2008 (in coppia con Daniel Nestor) e' stato numero uno del mondo della specialita' - probabilmente dopo Wimbledon. . ari/com
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Marzo 2017

  • Roger guarda sepre più avanti. Dopo l’incredibile traguardo raggiunto a Melbourne, il favoloso Federer non si pone più limiti e guarda al suo 2017 con occhi nuovi. È tornato a pensare che Wimbledon sia un suo terreno di conquista e spera di riuscire a riprendere le chiavi di quel “giardino incantato”.
  • Rafa vuole il Real Madrid. Un giorno vorrebbe diventare il Presidente del famoso club calcistico madrileno, ha ammesso Nadal, che da sempre ha una grande passione per il pallone. Che stia già pensando al ritiro dal circuito della racchetta.
  • Gli azzurri di Davis sognano. Dalla vittoria di primo turno, fatta registrare in Argentina sulla squadra detentrice dell’insalatiera d’argento, riprende la corsa di una nazionale italiana motivata e generosa, capace di riaccendere l’entusiasmo dei suoi tifosi.
 

Abbonati ora