TENNIS: DI PAOLO “GRAVE SE INTERNAZIONALI VIA DA ROMA”

mercoledì, 11 gennaio 2017
ROMA - "Preoccupa l'ipotesi di un trasferimento a Milano degli Internazionali d'Italia di tennis, se Roma dovesse perdere lo storico torneo sarebbe l'ennesimo schiaffo alla Capitale. Zingaretti batta un colpo: in questi anni il Governatore ha brillato per inerzia anche sulle politiche per lo sport, si faccia almeno carico di difendere un evento internazionale importante, appuntamento fisso per la nostra citta', non solo per gli amanti del tennis. La Regione Lazio non puo' restare indifferente". E' quanto dichiara il consigliere regionale del Lazio, Pietro Di Paolo (Identita' e Territorio). . pc/com
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Dicembre 2017

  • Dimitrov e Wozniacki "Maestri". Due veterani del tour ancora in parte inespressi, che a fine stagione hanno saputo cogliere il momento propizio. Nel 2018 sono comunque attesi alla prova del nove, magari un trionfo Slam...
  • Chi è Hyeon? Di cognome fa Chung, è coreano ed è più che coriaceo in campo. Qualità, quest'ultima, che gli è valsa la vittoria alla prima edizione delle "Next Gen" meneghine. Adesso lo aspettano i "grandi".
  • Giochi di squadra. Dopo oltre tre lustri, Francia e Stati Uniti riconquistano rispettivamente la Coppa Davis e la Fed Cup. Onore al merito dei due capitani ex giocatori, Yannick Noah e Kathy Rinaldi, che hanno saputo ricompattare e motivare le loro gloriose compagini.