TENNIS: POSITIVA SHARAPOVA “NON SAPEVO FOSSE SOSTANZA PROIBITA”-2-

lunedì, 7 marzo 2016
"Per me e' molto importante venire qui da voi e parlarvene guardandovi in faccia, perche' nella mia carriera sono sempre stata molto trasparente e onesta su tutto. Ho affrontato il mio lavoro con onesta', giorno per giorno. Ho fatto un errore colossale, ho deluso i miei tifosi, ho deluso lo sport, il tennis che pratico da quando avevo quattro anni e che amo. So che andro' incontro a delle conseguenze, ma non voglio chiudere cosi' la mia carriera" auspica la Sharapova. "Voi vi aspettavate che oggi fossi qui per annunciare il mio ritiro, ma se dovessi mai farlo, non sarebbe in un Hotel di Los Angeles e su questo orribile tappeto". . tvi/red
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2017

  • Il clone di Serena Anche il suo nome inizia con la "S", anche lei ha la pelle nera, anche lei è americana, anche lei ha vinto gli US Open. Sloane Stephens potrà veramente prendere il posto della Willliams sul Tour e nel cuore degli appassionati?
  • "Next Gen" Shapovalov Diciotto anni, israeliano di sangue russo, Denis ha vissuto un'estate da leone sul circuito collezionando due vittorie da incorniciare su del Potro e Nadal. Tutto lascia pensare che non si tratti di un fuoco di paglia.
  • La Rod Laver Cup svecchia la Davis Ci voleva la formula innovativa del nuovo torneo a squadre, nato sotto la sapiente guida del grande Federer, per convincere la Federazione Internazionale a rivoluzionare l'ormai obsoleta Coppa Davis.