TORNA IL TENNIS CON LA HOPMAN CUP

Con il nuovo anno torna anche il tennis e i giocatori del circuito: questa notte il via alla Hopman Cup 2017.

Tennis. Questa notte andranno in scena i primi match della Hopman Cup 2017: se tra un festeggiamento e l’altro avrete voglia di guardare un po’ di tennis ecco l’ordine di gioco del 1 Gennaio, data di inizio del torneo che terminerà Sabato 7 con la finale.

A contendersi il titolo con la consueta formula del singolare femminile, singolare maschile e doppio misto saranno le 8 squadre invitate a partecipare al torneo, della Federazione Internazionale Tennis, divise nei due gironi: Gruppo A con Kristina Mladenovic/Richard Gasquet (Francia); Andrea Petkovic/Alexander Zverev (Germania); Heather Watson/Dan Evans (Gran Bretagna); Belinda Bencic/Roger Federer (Svizzera). Gruppo B con Daria Gavrilova/Nick Kyrgios (Australia); Lucie Hradecka/Adam Pavlasek (Repubblica Ceca); Laura Arruabarrena/Feliciano Lopez; Coco Vandeweghe/Jack Sock (Stati Uniti). Per i match di singolare il punteggio seguirà la classica formula del tennis; per il doppio misto gli organizzatori del torneo, invece, hanno optato per il Fast4 come test (clicca qui per approfondire i dettagli della formula).

Grande attesa dunque per questa Hopman Cup, che riporta in campo il tennis e Roger Federer, assente dalla semifinale di Wimbledon, che solo per una sessione di allenamento nella Perth Arena ha raccolto più di 5000 tifosi. Sarà proprio il pubblico di Perth ad inaugurare la stagione tennistica, che si prospetta davvero molto interessante con la rivalità tra Andy Murray e Novak Djokovic, il ritorno proprio di Federer, ma anche la ricerca di continuità di Rafael Nadal. Conferme e salti di qualità sono richieste, invece, alle protagoniste del circuito Wta.

I primi a scendere in campo a Perth saranno la squadra ceca e quella statunitense: Lucie Hradecka sfiderà CoCo Vandeweghe, Adam Pavlasek affronterà Jack Sock, e infine il doppio misto Hradecka / Pavlasek vs Vandeweghe / Sock. Ad inaugurare poi la sessione serale saranno i padroni di casa australiani Nick Kyrgios e Daria Gavrilova, vincitori della scorsa edizione, opposti agli spagnoli Feliciano Lopez e Lara Arruabarrena.

(Foto da sito ufficiale Hopman Cup)


Nessun Commento per “TORNA IL TENNIS CON LA HOPMAN CUP”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • HOPMAN CUP: A PERTH TRIONFA LA FRANCIA DI CORNET E TSONGA TENNIS – La Francia di Alizè Cornet e Jo-Wilfried Tsonga sbaraglia la Polonia di Panfil-Radwanska sulla Perth Arena. Grande vittoria per i transalpini che si portano a casa il torneo a […]
  • DJOKOVIC-IVANOVIC: ASSALTO ALLA HOPMAN CUP La glamour Ana Ivanovic in coppia con il connazionale serbo Novak Djokovic giocheranno insieme, per la terza volta, la Hyundai Hopman Cup che partirà sabato a Perth, Australia.
  • LA HOPMAN CUP UTILIZZA LA FORMULA FAST4 PER IL DOPPIO MISTO La formula Fast4 sarà la grande protagonista, per la prima volta, di un torneo ufficiale: la Hopman Cup prova il nuovo format con il doppio misto.
  • HOPMAN CUP: PRIMO KO PER L’ITALIA TENNIS- L'Italia cede 3-0 alla Polonia nella prima giornata di Hopman Cup, complice anche un Seppi influenzato e costretto al ritiro. Il Canada vince 2-1 sull'Australia.
  • HOPMAN CUP: FUORI L’ITALIA, POLONIA IN FINALE TENNIS- Niente da fare per la sorte degli azzurri in Australia, che perdono malamente dai Canadesi anche per colpa di una Pennetta infortunata. Bene invece la Polonia che, con il 2-1 […]
  • SAM STOSUR ALLA RISCOSSA TENNIS - Messo alle spalle l'infortunio alla caviglia e dopo il cambio del coach storico Taylor, la tennista aussie si prepara a sferrare l'attacco allo Slam casalingo forte delle buone […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Marzo 2017

  • Roger guarda sepre più avanti. Dopo l’incredibile traguardo raggiunto a Melbourne, il favoloso Federer non si pone più limiti e guarda al suo 2017 con occhi nuovi. È tornato a pensare che Wimbledon sia un suo terreno di conquista e spera di riuscire a riprendere le chiavi di quel “giardino incantato”.
  • Rafa vuole il Real Madrid. Un giorno vorrebbe diventare il Presidente del famoso club calcistico madrileno, ha ammesso Nadal, che da sempre ha una grande passione per il pallone. Che stia già pensando al ritiro dal circuito della racchetta.
  • Gli azzurri di Davis sognano. Dalla vittoria di primo turno, fatta registrare in Argentina sulla squadra detentrice dell’insalatiera d’argento, riprende la corsa di una nazionale italiana motivata e generosa, capace di riaccendere l’entusiasmo dei suoi tifosi.