“UN CAPITANO!” E IL FORO IMPAZZISCE

Agli Internazionali arriva Francesco Totti e il Foro Italico impazzisce.
martedì, 16 maggio 2017

TENNIS? L’attenzione è richiamata da quel coro che è diventato marchio di fabbrica da queste parti: “Un capitano! C’è solo un capitano!” Ergo: Francesco Totti. Il calciatore della Roma arriva poco prima di pranzo al Foro Italico ed è delirio. Gli Internazionali Bnl d’Italia che per un attimo mettono da parte il tennis.

Saluti e strette di mano nell’area lounge (la chiamano così per darsi un tono. C’è semplicemente gente in giacca che consuma aperitivi, non è che lì dentro si decidano i destini del mondo…), poi la corsa verso il ristorante nei pressi delle piscine passando attraverso i meandri del Centrale.

E, al ristorante, la notizia: Francesco Totti mangia, si alimenta, la divinità è viva! No, tifosi della Roma, non vi offendete. Stiamo semplicemente scherzando e a Francesco “capitano-solo-un-capitano” gli scherzi piacciono. Peccato che lo scherzo più “brutto” glielo abbia tirato l’amico Roger Federer, che quest’anno ha dato forfait al Foro. Un sodalizio che resiste nel tempo, quello tra il Pupone e King Roger. E poi quell’amicizia, e poi le maglie regalate, e poi i maligni a insinuare “Ma in che lingua si parleranno?” A Francesco Totti piace il tennis e ama il bel tennis. Punto. 

  • 03-–-Francesco-Totti-–-Internazionali-Tennis-2017
  • 04-–-Francesco-Totti-–-Internazionali-Tennis-2017
  • 05-–-Francesco-Totti-–-Internazionali-Tennis-2017
  • 01-–-Francesco-Totti-–-Internazionali-Tennis-2017
  • 02-–-Francesco-Totti-–-Internazionali-Tennis-2017
  • 03-–-Francesco-Totti-–-Internazionali-Tennis-2017
  • 04-–-Francesco-Totti-–-Internazionali-Tennis-2017
  • 05-–-Francesco-Totti-–-Internazionali-Tennis-2017

Nessun Commento per “"UN CAPITANO!" E IL FORO IMPAZZISCE”


Inserisci il tuo commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Articoli correlati

  • FRANCESCO TOTTI & FRIENDS AL FORO ITALICO Francesco Totti con i calciatori più significativi della Roma e alcuni tennisti protagonisti degli Internazionali si sono sfidati in una serie di tie break all'insegna del divertimento. […]
  • SARA ERRANI E ROBERTA VINCI: VITTORIA CON BALLETTO FINALE Indubbiamente Sara Errani e Roberta Vinci giocano meglio in doppio di come ballano. Ma questo poco importa per il lustro che le due meravigliose tenniste stanno dando al nostro Paese. In […]
  • PENNETTA AVANTI Con il punteggio di 6-7 6-4 6-2 Flavia Pennetta rimonta e sconfigge Su-Wei Hsieh e accede al secondo turno del Roland Garros
  • ATTIMI DI TENNIS A Roma la mostra fotografica di Giorgio Maiozzi. Una galleria di immagini dei grandi campioni del tennis che tutti gli anni si danno battaglia sui campi in terra rossa del Foro Italico in […]
  • TOTTI E MANCINI SI CONSOLANO CON IL PADDLE Ci sono voluti gli Internazionali Bnl d'Italia di tennis per costringere Francesco Totti e Roberto Mancini a mettere il pallone in soffitta per un po'. Grande cuore ma poco gioco per i due […]
  • QUANDO TOTTI FECE IL CUCCHIAIO… DI DRITTO I calciatori della Roma incontrano i big del tennis ed è spettacolo. E' Tennis With Stars, iniziativa benefica che ha richiamato tanta gente sul Pietrangeli

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2017

  • Il clone di Serena Anche il suo nome inizia con la "S", anche lei ha la pelle nera, anche lei è americana, anche lei ha vinto gli US Open. Sloane Stephens potrà veramente prendere il posto della Willliams sul Tour e nel cuore degli appassionati?
  • "Next Gen" Shapovalov Diciotto anni, israeliano di sangue russo, Denis ha vissuto un'estate da leone sul circuito collezionando due vittorie da incorniciare su del Potro e Nadal. Tutto lascia pensare che non si tratti di un fuoco di paglia.
  • La Rod Laver Cup svecchia la Davis Ci voleva la formula innovativa del nuovo torneo a squadre, nato sotto la sapiente guida del grande Federer, per convincere la Federazione Internazionale a rivoluzionare l'ormai obsoleta Coppa Davis.