WICKMAYER, RISCHIO GALERA: ACCUSA DI ABUSO EDILIZIO

La Wickmayer è a serio rischio carcere o pesantissima multa per abuso edilizio in Beglio

Tennis. Brutta vicenda per la Wickmayer, che non ha più solamente il tennis come preoccupazione. I non felici risultati recenti, per ultimo l’eliminazione al secondo turno degli Indian Wells, rischiano di passare decisamente in secondo piano rispetto a quello che le potrebbe accadere.

All’origine dei problemi giudiziali ai quali sta andando incontro vi sono varie irregolarità nella costruzione della propria abitazione in Belgio, precisamente a Dienst. A svelarlo è l’emittente belga RFBF, secondo cui il rischio per l’ex n.12 del mondo è quello di finire in carcere per un periodo non ben definito o nel migliore dei casi pagare una salata multa di 50 mila euro.

L’attuale n.67 del mondo, oggi negli Usa per i due tornei americani, non presenzierà dinnanzi al giudice come conferma il suo avvocato, Bob Laes: “Yanina sta preparando il torneo di Miami, uno dei più importanti della stagione e per questo non potrà essere in aulail pubblico ministero ha chiesto il carcere, ma senza rivelarne la durata; è troppo presto per trarre delle conclusioni, ma posso assicurare che Yanina non fosse a conoscenza delle irregolarità ed entrambi siamo convinti che la questione si risolverà nella maniera più giusta e appropriata”.

Il prossimo 10 di aprile è attesa la sentenza per l’ex semifinali Us Open 2009.


Nessun Commento per “WICKMAYER, RISCHIO GALERA: ACCUSA DI ABUSO EDILIZIO”


Inserisci il tuo commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Articoli correlati

  • IL TENNIS DIETRO LE SBARRE…ANCHE IN ITALIA Nell’istituto Vocabolo Sabbione di Terni un’iniziativa di grande rilievo sociale e sportivo. “Sport all’orizzonte” porta il tennis in un penitenziario per salvaguardare la salute […]
  • TORNEI WTA, LISICKI E WICKMAYER OUT Doppia eliminazione a sorpresa a Tokyo, fuori Lisicki e Wickmayer entrambe in due set. In Quebec, invece, scalda i motori Genie Bouchard
  • BLACK O NON BLACK La presunta black list dei 41 giocatori sotto la lente d'ingrandimento per possibili combine, sembra essere una bufala, visto che la stessa TIU nega di aver divulgato liste di ogni tipo. […]
  • CHALLENGER, IL RESOCONTO DELLA SETTIMANA Seppi vince il torneo di casa ad Ortisei. Rosol crolla in finale a Bratislava, la Wickmayer cede la corona di Taipei nella sfida tutta belga.
  • ANCORA VINCI, WICKMAYER KO IN PORTOGALLO Oeiras, successo netto della tarantina ai danni della belga. La vittoria del secondo turno scaccia i fantasmi dell'esordio e lancia l'azzurra verso i quarti contro Elena Vesnina. Ok anche […]
  • WTA BIRMINGHAM, AVANTI GIORGI E SCHIAVONE La Leonessa torna alla carica con una netta affermazione sulla cinese Jie Zheng. Camila sfrutta il ritiro della britannica Dunne e supera il turno dopo due set e mezzo. Avanti anche […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Agosto 2017

  • Arrembaggio US Open L'ultimo Slam della stagione fa gola a molti, sopratutto a chi come Novak Djokovic o Andy Murray deve dimenticare un 2017 "zoppicante". Il prestigioso torneo americano fa però gola più di tutti a Roger Federer, il dio del tennis che vuole il ventesimo titolo Major.
  • Quando il gatto non c'è... i topi ballano. Mai detto fu più appropriato per Venus Williams, che sta sfruttando l'assenza per maternità della fortissima sorella Serena per ottenere ottimi risultati sul circuito e dimenticare guai fisici e gravi vicissitudini personali.
  • Sognate di lavorare per l'Atp? Leggete la nostra intervista a Nicola Arzani, Vice Presidente Media e Marketing dell'Associazione dei Tennisti Professionisti, e scoprite se questo "job" fa davvero per voi.