WIMBLEDON: ABDICA LA REGINA ELISABETTA, SALE AL TRONO KATE

La Regina Elisabetta lascia ufficialmente il ruolo di presidente onorario di Wimbledon dopo ben 64 anni...ora è giunto il momento della nuova era di Kate Middleton, moglie del Principe William

Tennis – La regina Elisabetta II, che ad aprile ha compiuto 90 anni, rinuncerà al patrocinio di 25 organizzazioni nazionali, tra cui l’All England Lawn Tennis and Croquet Club di Wimbledon, uno degli Slam più prestigiosi e famosi, passandolo ad altri membri della famiglia. “Alla fine dell’anno del 90esimo compleanno della Regina, Sua Maestà rinuncerà al patrocinio di una serie di organizzazioni nazionali”, ha comunicato in una nota Buckingham Palace.

Per quanto riguarda Wimbledon, patrocinato dalla Regina dal 1952 nonostante abbia assistito a poche partite (sua ultima apparizione nel Royal Box risale al 2010 per il match tra Murray e Nieminen), Elisabetta sarà sostituita dalla moglie del principe William, Kate.

La sovrana ha già leggermente ridotto i suoi impegni nell’ultimo anno, secondo le stime del media britannici, da 393 nel 2014 a 341 nel 2015. Elisabetta II è diventata la sovrana più longeva sul trono dopo la morte del re di Thailandia, Bhumibol Adulyadej, avvenuta in ottobre. A settembre 2015 ha inoltre superato la trisnonna Victoria, sul trono dal 1837 al 1901.

Se il tennis va a Kate, il rugby union gallese andrà al nipote Harry che rileverà il ruolo proprio all’interno della Rugby Football Union.


Nessun Commento per “WIMBLEDON: ABDICA LA REGINA ELISABETTA, SALE AL TRONO KATE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • OLIMPIADI: STRANO MA VERO Nel nome di Sua Maestà si sono aperte le Olimpiadi di Londra. E' stata una sorpresa dopo l'altra, da 007 che si tuffa da un elicottero con la Regina Elisabetta, sino allo show di Mr Bean. […]
  • NOLE INSUPERABILE, DOMINIO E SEMIFINALE Quarti a Wimbledon. Match mai in discussione: Novak Djokovic perfetto, Marin Cilic ko in tre set
  • IL RUGGITO DI ANDY: E’ SEMIFINALE Quarti a Wimbledon. Murray regola in tre set Pospisil, conquista un match spezzettato dalla pioggia e torna in semi due anni dopo l'ultima volta
  • WIMBLEDON, LE DONNE DA RECORD Dopo gli uomini, è il turno delle migliori donne ad aver mai giocato ai Championships nell'era Open. Vi proponiamo la carrellata dei record e delle statistiche più significative […]
  • WIMBLEDON STORIES: 1987, IL TRIONFO DEL PIRATA PAT CASH L'australiano rompe l'etichetta e si arrampica sulle tribune per abbracciare il padre e l'allenatore dopo la vittoria su Lendl. Già da qualche anno soffriva delle crisi depressive che […]
  • SUL TRONO C’E SEMPRE LEI: SERENA WILLIAMS! Con un doppio 6-4, la numero 1 del mondo supera Garbine Muguruza e ottiene il suo sesto trionfo a Wimbledon. Statunitense più forte di tutti, anche della tensione...

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Dicembre 2016

  • Andy Murray entra nel 2017 da "number one". Nessun suddito britannico prima di lui era riuscito a salire in vetta alla classifica dell'Era Open, ma lo scozzese ha invece compiuto l'impresa vincendo le Atp Finals proprio davanti al pubblico londinese.
  • L'Argentina sul tetto del mondo. I sudamericani conquistano per la prima volta la Coppa Davis rompendo il "maleficio" che li aveva visti perdere per ben 4 volte in finale. A fare il tifo sugli spalti c'era anche Diego Armando Maradona!
  • Trump e il tennis. Da sempre grande appassionato dello sport della racchetta, il nuovo Presidente degli Stati Uniti non solo è uno spettatore fisso degli US Open, ma da svariati decenni impugna la racchetta con la stessa determinazione che ha mostrato in campagna elettorale.