WTA AUCKLAND, SERENA WILLIAMS TORNA AL SUCCESSO DOPO 4 MESI

L'ex numero uno del mondo ha superato in due set Pauline Parmentier. A Brisbane invece avanza Karolina Pliskova, mentre a Shenzen sono approdate ai quarti di finale sia Agnieszka Radwanska che Johanna Konta

TENNIS – Dalla sconfitta agli ultimi Us Open contro Karolina Pliskova ne è passato di tempo, ma dopo quattro lunghi mesi passati a ricaricare le “pile”, Serena Williams ha aperto il suo 2017 qualificandosi per il secondo turno del torno Wta di Auckland.

La statunitense infatti ha battuto Pauline Parmentier 6-3 6-4 in poco meno di un’ora e mezza di gioco, e anche se non ha brillato è stato comunque importante portare a casa la vittoria, in modo da rodare il motore in vista degli Australian Open. Serena ha iniziato il match con il freno a mano tirato, cedendo subito il servizio, poi però si è scrollata di dosso la ruggine e ha rimontato fino a chiudere il parziale sul 6-3.

Nel secondo set invece la numero due del mondo è partita bene, salendo sul 2-1 e servizio, ma ha concesso l’immediato contro-break alla sua avversaria permettendole di rientrare in partita. La francese però, nel settimo game ha ceduto nuovamente la battuta con un sanguinoso doppio fallo commesso proprio sul 30-40, e da quel momento Serena ha gestito la situazione senza problemi, fino al definitivo 6-4 che la proietta al match di secondo turno contro la connazionale Madison Brangle.

ALTRI RISULTATI AUCKLAND

Passando quindi agli altri risultati di giornata, hanno superato il primo turno anche Caroline Wozniacki, che ha concesso un sol game alla americana Nicole Gibbs (6-1 6-0 il punteggio finale), Varvara Lepchenko (6-3 6-4 a Arina Rodionova) e Barbora Strycova (6-4 6-3 alla connazionale Stefkova), mentre è stato rinviato a domani il match di Venus Williams, fermata dalla pioggia sul 2-2 del primo set contro l’australiana Jade Lewis.

BRISBANE

Spostandoci poi al torneo Wta di Brisbane, ha superato  abbastanza agevolmente il turno Karolina Pliskova, protagonista di una vittoria in due set (6-1 6-4) ai danni della statunitense Asia Muhammad: dopo un primo parziale dominato in lungo e in largo, la numero tre del seeding ha avuto un leggero passaggio a vuoto solo quando sul 5-3 e servizio del secondo parziale ha concesso il contro-break alla sua avversaria, ma dopo il cambio di campo ha rimesso subito le cose a posto portando a casa il  break che le ha regalato la vittoria sul definitivo 6-4.

Sono avanzate nel tabellone australiano poi anche la testa di serie numero sei Elina Svitolina (7-5 2-6 7-5 a Shelby Rogers), Alizé Cornet (6-2 6-1 a Christina Mchale) e la giovanissima australiana Destanee Aiava (17 anni il prossimo 10 maggio), che ha conquistato la sua prima vittoria nel circuito mondiale sconfiggendo una avversaria come Bethanie Mattek-Sands addirittura in rimonta, 2-6 6-3 6-4.

SHENZEN

Passando infine al torneo Wta di Shenzen, è proseguito senza problemi il cammino di Agnieszka Radwanska. La numero uno del seeding cinese infatti ha battuto Sorana Cirstea 6-0 6-3, al termine di una sfida in cui la polacca ha accusato un solo passaggio a vuoto, quando all’inizio del secondo set ha concesso alla sua avversaria il break del momentaneo 2-0. Poi però Aga si è ripresa, e dal 3-0 in favore della Cirstea ha infilato altri sei game consecutivi che le hanno consegnato la vittoria.

E’ passata al terzo turno poi anche la testa di serie numero tre Johanna Konta, che ha sconfitto Vania King in tre set (1-6 6-3 6-2), e insieme a lei si sono qualificate anche Alison Riske (doppio 6-1 a Tsvetana Pironkova) e la cinese Qiang Wang, protagonista di una vittoria in due set (7-6 6-4) ai danni della testa di serie numero sette Monica Niculescu.

(Nella foto Serena Williams – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “WTA AUCKLAND, SERENA WILLIAMS TORNA AL SUCCESSO DOPO 4 MESI”


Inserisci il tuo commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2017

  • Il clone di Serena Anche il suo nome inizia con la "S", anche lei ha la pelle nera, anche lei è americana, anche lei ha vinto gli US Open. Sloane Stephens potrà veramente prendere il posto della Willliams sul Tour e nel cuore degli appassionati?
  • "Next Gen" Shapovalov Diciotto anni, israeliano di sangue russo, Denis ha vissuto un'estate da leone sul circuito collezionando due vittorie da incorniciare su del Potro e Nadal. Tutto lascia pensare che non si tratti di un fuoco di paglia.
  • La Rod Laver Cup svecchia la Davis Ci voleva la formula innovativa del nuovo torneo a squadre, nato sotto la sapiente guida del grande Federer, per convincere la Federazione Internazionale a rivoluzionare l'ormai obsoleta Coppa Davis.