WTA MIAMI: VIA ALLE QUALIFICAZIONI, BUONA LA PRIMA PER FRANCESCA

Il Wta Premier di Miami entra nel vivo con le qualificazioni: primo turno sul velluto per Francesca Schiavone che si impone su Kateryna Kozlova in due parziali.

Tennis.  Come di consueto, dopo il Wta di Indian Wells, che ha avuto quest’anno un’inedita campionessa, ecco che il circuito femminile si sposta sui campi veloci di Miami per il Premier ($6,993,450) diretto da Adam Barrett. Il torneo alla sua 32esima edizione ha visto lo scorso anno trionfare Victoria Azarenka, dalla sua prima vincitrice Martina Navratilova. Per questa edizione, via intanto ai match di qualificazione validi per il tabellone principale.

Supera il primo turno, appena giunta a Miami, l’azzurra Francesca Schiavone che nel match contro la 23enne ucraina Kateryna Kozlova non ha concesso molto spazio all’avversaria: in 1ora e pochi secondi ha portato a casa la prima vittoria del torneo imponendosi con il punteggio di 6-3, 6-0.
Primi turni di qualificazioni e già si presentano sorprese tra le file della Wta: la n.1 del seeding Elise Mertens non è riuscita ad imporsi nel derby belga contro Alison Van Uytvanck perdendo per 7-6, 7-6. Chi supera il primo round è invece la n.2 del seeding Magda Linette che in tre parziali ha eliminato la statunitense Asia Muhammad (7-5, 2-6, 6-3). Avanzano al secondo round anche Evgeniya Rodina che ha superato la ceca Lucie Hradecka (6-3, 6-2) e Madison Brengle che si è imposta nel derby statunitense contro la connazionale Sachia Vickery (6-1, 6-2).

Mentre si prosegue con i match di qualificazione, uno sguardo al tabellone principale già sorteggiato. Partendo dalle azzurre, Sara Errani affronterà al primo round Belinda Bencic, mentre Roberta Vinci gode di un bye in attesa del match tra Amanda Anisimova e una qualificata. A comandare il seeding è la n.1 Wta Angelique Kerber anche lei con un bye in attesa della vincente tra Ying-Ying Duan e Laura Siegemund. Dalla parte opposta del tabellone Karolina Pliskova testa di serie n.2. Interessante sorteggio per la campionessa di Indian Wells, Elena Vesnina che dopo il bye al primo turno dovrà affrontare una tra Catherine Bellis e Ajla Tomljanovic.

 


Nessun Commento per “WTA MIAMI: VIA ALLE QUALIFICAZIONI, BUONA LA PRIMA PER FRANCESCA”


Inserisci il tuo commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Articoli correlati

  • FANTASMA SCHIAVONE Sfumano i quarti a Miami per Franscesca, che in un match a senso unico viene travolta dalla Radwanska per 6-0 6-2. Vince bene la Jankovic, mentre deve ricorre al 3° set la Zvonareva per […]
  • TRACOLLO BRIANTI Nel WTA di Miami subito fuori al 1° turno Alberta Brianti, travolta 6-1 6-2 dalla qualificata ungherese Melinda Czink
  • MIAMI: FUORI CAMILA GIORGI AL PRIMO ROUND, OK SCHIAVONE Esce al primo round del torneo di Miami Camila Giorgi sconfitta dalla statunitense Brengle in due set. Ottime notizie invece per Francesca Schiavone che passa il primo turno delle qualificazioni
  • FRANCESCA PARTE BENE Esordio positivo per la Schiavone, che a Miami passa con un doppio 6-4 sulla tedesca Kerber. Clijsters a valanga, mentre la Safina impensierisce la Zvonareva.
  • SCHIAVONE AVANTI TUTTA, GIORGI ELIMINATA TENNIS - La milanese protagonista di una vittoria in rimonta sulla giovane Cepelova. Camila costringe la Robson al terzo set, ma poi capitola. Vittorie anche per Kuznetsova e Hantuchova
  • FRANCESCA, CHE FATICA! A Miami la Schiavone deve sudare per eliminare la coriacea Dominguez-Lino. Avanti Clijsters in tre set, Radwanska, Bartoli, Ivanovic e Pennetta-Dulko in doppio.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Agosto 2017

  • Arrembaggio US Open L'ultimo Slam della stagione fa gola a molti, sopratutto a chi come Novak Djokovic o Andy Murray deve dimenticare un 2017 "zoppicante". Il prestigioso torneo americano fa però gola più di tutti a Roger Federer, il dio del tennis che vuole il ventesimo titolo Major.
  • Quando il gatto non c'è... i topi ballano. Mai detto fu più appropriato per Venus Williams, che sta sfruttando l'assenza per maternità della fortissima sorella Serena per ottenere ottimi risultati sul circuito e dimenticare guai fisici e gravi vicissitudini personali.
  • Sognate di lavorare per l'Atp? Leggete la nostra intervista a Nicola Arzani, Vice Presidente Media e Marketing dell'Associazione dei Tennisti Professionisti, e scoprite se questo "job" fa davvero per voi.