WTA, PRESENTATO IL TORNEO DI HONG KONG

Dopo l'esibizione tra Na Li e Caroline Wozniacki, Hong Kong festeggia anche il primo appuntamento internazionale. Sarà l'Hong Kong Tennis Open e partirà ufficialmente l'8 settembre 2014.

TENNIS – L’Asia continua la sua scalata verso un ruolo da protagonista assoluta nel tennis. A partire dal 2014, anche il piccolo stato di Hong Kong potrà contare sul proprio torneo WTA: la scorsa settimana, infatti, è stata presentata la manifestazione che si svolgerà tra un anno. Evento in pieno stile, quello asiatico, che ha potuto contare su ospiti cinesi di primo livello. Dopo la Giornata Mondiale del Tennis e l’esibizione tra Na Li e Caroline Wozniacki, il paese festeggia l’assegnazione del primo torneo internazionale.

I rappresentanti della Hong Kong Tennis Association, i funzionari governativi e i grandi sponsor che finanziano la kermesse hanno preso parte all’inaugurazione presso il Love-All Party, appuntamento organizzato presso l’Armani Aqua della Chater House. Il torneo prenderà ufficialmente il via l’8 settembre 2014 e potrà contare su un premio in denaro pari a 250.000 dollari. Grande soddisfazione anche tra i tennisti, in particolar modo per Shuai Peng, presente alla manifestazione: “Questo cambiamento nella storia di Hong Kong è di grande importanza anche per il resto dell’Asia. Qui non c’è mai stato un torneo di tennis a livello internazionale, sarà eccitante inaugurare questo nuovo spettacolo sportivo“.

Dello stesso avviso la prima rappresentante del tennis di Hong Kong, Zhang Ling, impegnata nel circuito ITF e pronta ad entrare in WTA per il torneo di casa: “Per me è un sogno che si avvera, potrò difendere i colori della mia terra in una manifestazione che mi tocca da vicino. Sarà emozionante, spero possa diventare uno degli appuntamenti più importanti della stagione“. Le fa da eco Micheal Cheng, presidente del comitato direttivo dell’Hong Kong Tennis Open e segretario onorario della Hong Kong Tennis Association: “La HKTA sta lavorando alacremente per rendere l’evento del prossimo anno uno dei più spettacolari dell’intero circuito. Il tennis è uno sport molto popolare a Hong Kong, l’assegnazione di un torneo internazionale rilancia la passione anche tra i cittadini che non lo praticano. Mi auguro che il governo possa sostenere la Hong Kong Tennis Association nella costruzione di una kermesse di livello mondiale“.

Il torneo non sarà soltanto un’occasione per le tenniste di tutto il mondo. La manifestazione accoglierà anche altri eventi, sempre nell’orbita del calendario, come sfilate di moda e presentazioni da parte degli sponsor aderenti all’appuntamento asiatico. Un modo per sviluppare lo sport, ma anche l’economia di un paese in ascesa.


Nessun Commento per “WTA, PRESENTATO IL TORNEO DI HONG KONG”


*/?>
*/?>

Inserisci il tuo commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Aprile 2017

  • Fognini dottor Jekill e Mr. Hyde. Il n.1 azzurro è capace, indistintamente, di affascinare e di deludere. La domanda nasce spontanea: deve ancora sbocciare oppure ha già dato il meglio di sé?.
  • Sharapova amata e odiata. Alla vigilia del suo rientro sul Tour, Maria è sempre più amata dagli appassionati e odiata dai colleghi, che trovano ingiuste le wild card assegnatele dai tornei. Internazionali d'Italia inclusi.
  • Andre Agassi docet. Andre Agassi docet. "Lasciare il tennis è un po' morire" ha dichiarato in una recente intervista l'ex "Kid" di Las Vegas, che ha poi spiegato il perché: "I tennisti vivono un terzo della loro esistenza senza programmare gli altri due terzi".
 

Abbonati ora