WTA, GARBINE MUGURUZA: “NON HO AMICIZIE NEL CIRCUITO”

La spagnola Garbine Muguruza ha dichiarato che il tennis è uno sport in cui non si possono creare amicizie, poiché la competitività la fa troppo da padrone. La n.3 del mondo non vede l'ora di ricominciare ad allenarsi per migliorare e portare a casa nuove vittorie
giovedì, 3 Dicembre 2015

Tennis – Garbine Muguruza ha parlato, in un’intervista a Al Primer Toque e Onda Cero, della stagione 2015 toccando anche vari temi come un futuro doppio misto con Rafa Nadal a Rio de Janeiro, la solitudine del tennis, le complicazioni con le amicizie all’interno del circuito e il suo futuro.

“Il tennis ti rende forte mentalmente e hai la massima fiducia che tutto possa diventare possibile” ha spiegato l’attuale n.3 del mondo che ha ammesso come la pressione “ha sempre il suo lato positivo e negativo”. La Muguruza è riuscita ad entrare nella Top 3 quasi a fine stagione, soprattutto grazie all’arrivo in finale a Wimbledon. Di quest’ultimo ha amato “la gente e la tradizione del torneo di Wimbledon, che è uno dei più importanti nella storia del tennis”.

Garbine, alla domanda se ha amici nel circuito, ha risposto in maniera molto negativa: “No, c’è molta competitività. È un sacrificio da fare, ma è importante anche l’educazione. Non è semplice farsi degli amici ed è un po’ triste..ogni settimana incontro ragazze della mia età, è tutto molto bello ma quello che rimane è solo la concorrenza”.

La Muguruza non ha esitato ad accennare che potrebbe trovarsi in coppia con Rafa Nadal nella categoria di doppio misto ai Giochi Olimpici di Rio de Janeiro 2016: “Sarebbe fantastico e ci farebbe molto bene, è un ottimo piano”.

La natìa del Venezuela, ma con passaporto spagnolo, ha come obiettivo il riuscire a migliorarsi per il prossimo anno: “È un insieme di cose, ma ovviamente devo migliorare fisicamente perché ogni giorno si richiede una maggiore forza e potenza. Anche psicologicamente per mantenere questo livello di tennis e di gioco, che è molto complicato. Soprattutto quando si è giovani, si richiede un alto livello di maturità ed esperienza che non si può ottenere bruciando le tappe, ma ci vuole tempo per adattarsi ed è per questo che si lotta: per maturare più velocemente e rimanere tra i migliori “.

Garbine ha dichiarato che inizierà la preseason negli Stati Uniti: “Sto andando in California per la preseason, in un luogo dove il clima è più adatto piuttosto che il caldo infernale dell’Australia”. Infine, ha ammesso di essere un fan dei social network: “Mi piace mostrarmi per come sono. Non voglio far finta di niente, mi piace essere naturale. Mi piacciono i fan e voglio che mi conoscano per quello che sono “.

Fonte: PuntoDeBreak.com


Nessun Commento per “WTA, GARBINE MUGURUZA: "NON HO AMICIZIE NEL CIRCUITO"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.